News

Liga. E’ un Girona dell’inferno: il Barça frena e il Real lo aggancia in vetta

Daniele Orieti

Finisce con il risultato di 2-2 il derby Catalano tra Barcellona e Girona, in una partita ricca di emozioni. Parte forte subito il Barcellona che trova il gol del vantaggio con il solito Messi, imbeccato da Vidal al centro dell’area di rigore. Alla mezz’ora però il “fattaccio” che cambia la partita, con l’espulsione del difensore blaugrana, Lenglet, tramite Var, decisione con polemiche dei giocatori del Barça. La squadra di Valverde fino a quel momento padrona del gioco, si vede costretta a fare un cambio in corsa, sicuramente non preventivato dalla panchina. La decisione della sostituzione non arriva immediata da parte di mister Valverde, che attende qualche minuto prima di far uscire dal campo Dembélé, preferendo far scaldare bene Umtiti, facendo scalare sulla linea dei centrali di difesa Busquet, scelta probabilmente sbagliata. Infatti il Girona approfitta di una sbandata in difesa blaugrana e trova il pareggio. Colpo duro questo per il Barcellona che si vede poi superata nel risultato con una stupenda doppietta dell’attaccante del Girona, Stuani. I campioni si Spagna non demordono fino alla fine, così che nei minuti finali trovano il meritato pareggio con un imperioso colpo di testa di Piqué, trasformatosi in un attaccante aggiunto per quasi tutta la seconda metà di partita. Un pari che fa sorridere il Real che aggancia in vetta il Barcellona con le due rivali di sempre a quota 13 a più tre sul sorprendente Alaves.

error: Content is protected !!
P