News

Da sabato inizia la corsa verso la finale di Mosca

dall’inviato Massimo Ciccognani

MOSCA E da sabato si ricomincia con la fase ad eliminazione diretta dopo che le eliminatorie ci hanno regalato emozioni e spettacolo, con qualche uscita clamorosa, la Germania, che nessuno avrebbe mai previsto, e tutte le africane non rappresentate negli ottavi, con l’Argentina che ha sofferto tanto ma alla fine è riuscita a centrale la qualificazione. Si comincia sabato con la parte discendente del Mondiale, quella che porta alla finalissima di Mosca del 15 luglio. Griglia ultimata dopo gli ultimi verdetti e mondiale diviso in due tronconi col tabellone di sinistra dove sono concentrate le nazionali più forti (dal Brasile all’Argentina passando per la Francia, quindi Portogallo, Uruguay, Belgio, mentre sul destro Spagna, Croazia e Inghilterra oltre ai padroni di casa della Russia.

Questo il tabellone completo degli ottavi.

30/6 Uruguay-Portogallo (gara 49)

30/6 Francia-Argentina (gara 50)

2/7 Brasile-Messico (gara 53)

2/7 Belgio-Giappone (gara 54)

1/7 Spagna- Russia (gara 51

1/7 Croazia-Danimarca (gara 52)

3/7 Svezia-Svizzera (gara 55)

3/7 Colombia-Inghilterra (gara 56)

Così ai quarti:

Gara 57: vincenti 49-50

Gara 58: vincenti 53-54

Gara 59: vincenti 51-52

Gara 60: vincenti 55-56

Così in Semifinale:

Gara 61: vincenti 57-58

Gara 62: vincenti 59-60

Così in Finale:

Gara 63: 3-4 posto tra perdenti 61-62

Gara 64: 1-2 posto vincenti 61-62

 

 

 

error: Content is protected !!
P