News

Liga / Clamoroso al Bernabeu: Real battuto al 94′ dal Betis

Clameroso in Liga. Il Real perde in casa al 94′ col Betis Siviglia. Decide un gol dell’ex romanista Sanabria. Una partita stregata, dominata, almeno venti occasioni da rete, ma la difesa sivigliana ha retto, con difficoltà, ma ha retto. Tutto male per il Real cui non è bastato il rientro di Cristiano Ronaldo all’esordio in campionato dopo aver scontato le cinque giornate di squalifica. Due ghiotte occasioni nel primo tempo, un rigore invocato da Ronaldo, l’arbitro ci pensa poi decide di lasciar correre. E una ripresa su ritmi altissimi col Real che non ha aveva alcuna voglia di lasciare altri punti per strada. Si fa male Marcelo e Zidane mette un attaccante perché difensori non ne ha. Dentro anche Majoral al posto di Modric negli ultimi venti minuti con il Real disposto con un inusuale 3-2-5. Bale fa una cosa pazzesca, la gira di tacco, Adan la tocca di quel tanto che basta per mandarla sul palo. Ancora Bale, poi Ronaldo e ancora Mayorla, ma senza fortuna. Cinque minuti di recupero, con il Real che attacca a testa bassa ma lascia praterie per il controgioco del Betis. E al minuto 94′ il Betis passa. Contropiede chirurgico di Barragan, difesa madridista scoperta. Arriva Sanabria che la piazza di testa e Navas è battuto. Incredibile partita ma anche incredibile avvio si stagione per il Real che dopo cinque giornate ha solo 8n punti, sette in meno della capolista Barcellona. E pensare che appena quaranta giorni fa il Barça veniva umiliato dal Madrid nella finale della supercoppa di Spagna. Crisi ma soprattutto momentaccio per il Madrid, fatto di infortuni e coperta corta in difesa.  Nelle altre partite della giornata di Liga, il Siviglia grazie ad un gol di Navas all’83’ regola il las Palmas e si piazza al secondo posto alle spalle del Barcellolna. L’Atletico Madrid si è invece imposto per 2-1 sul campo del Bilbao. Correa e Carrasco hanno firmato il doppio vantaggio dei colchoneros, allo scadere Raul Garcia ha messo a segno a segno il gol della bandiera per i padroni di casa. Pari a reti bianche tra Leganes e Girona, mentre il Depor La Coruna ha avuto la meglio dell’Alaves grazie ad un gol di Luisinho sul finire del primo tempo. Domani si chiuden la giornata con le ultime tre partite: Villareal-Espanyol; Celta Vigo-Getafe; Levante-Real Sociedad.

error: Content is protected !!
P