News

Mercato. Veretout contestato in ritiro. Affondo Juve per De Ligt, Marotta spinge per Lukaku e Barella

Ritiro che inizia male per Jordan Veretout il centrocampista della Fiorentina al centro di voci di mercato con Roma e Milan in prima fila. Oggi il centrocampista insieme agli altri compagni della Viola è partito per il ritiro di Moena, ma al momento di scendere in campo è stato fatto oggetto di fischi e contestato pesantemente: “Vattene”, il grido dei tifosi Viola a Moena.

Potrebbe essere breve la permanenza di Luca Pellegrini  alla Juventus. Vista la giovane età del difensore appena acquistato dalla Roma nell’affare Spibazzola, i bianconeri vorrebbero cederlo in prestito per un anno per maturare. Difficile il ritorno al Cagliari. Si è invece fatto sotto il Sassuolo che in queste ore sta lavorando con Paratici per raggiungere l’accordo.

Inserire Kean per sbloccare la trattativa De Ligt. E’ quanto intende fare la Juve che spera di far breccia dell’Ajax per liberare il talentuoso dofensore. Si tratta di due operazioni slegate dal punto di vista finanziario, ma collegate da quello strategico. La Juventus venderebbe infatti Kean all’Ajax riservandosi il diritto di riacquisto, mentre gli olandesi avrebbero una ragione in più per cedere al pressing bianconero e lasciar partire il loro capitano in temi brevi. L’Ajax temporeggia e ci pensa, ma la Juve ha voglia di chiudere l’affare in tempo brevi.

Non si sblocca la querelle Dzeko. L’Inter spinge forte per Lukaku, ma sul fronte Dzeko si registra solo freddezza tra Roma e Inter è totale. Per i nerazzurri il bosniaco è una seconda scelta e tutti gli sforzi sono proiettati in chiave Lukaku. Altra accelerata decisa per Nicolò Barella con l’Inter che vuole stringere i tempi. La prossima settimana è fissato un incontro tra Giulini e Marotta. Bisognerà vedere chi cederà i sede di trattativa. L’Inter è ferma a 40 milioni il Cagliarti ne vuole dieci di più.

 

error: Content is protected !!
P