News

Liga. Il Getafe sogna la Champions, lotta serrata per la salvezza tra Girona e Valladolid

Daniele Orieti

MADRID Ultimi scampoli di Liga dove ormai gli interessi sono legati al quarto posto Champions e alla zona salvezza. Là davanti il test più probante è quello del Camp Nou, dove il Barcellona, ancora devastato dall’eliminazione Champions, prova a chiudere nella maniera più decorosa la stagione. I campioni domani se la vedranno con il Getafe, attuale quarto, con tre punti di vantaggio sulla coppia Valencia-Siviglia. Nonostante le durissime critiche subite, Ernesto Valverde difende i suoi, chiedendo scusa ai tifosi per il flop Champions: “Per tutti noi – ha spiegato il tecnico del Barcellona – è stato un duro colpo perdere in quel modo a Liverpool. Avremmo potuto fare tante, difendere meglio il vantaggio di tre reti, provare a fare il gol della tranquillità, essere più attenti. Purtroppo non abbiamo fatto nulla di tutto questo. Abbiamo vinto la Liga, sperando di fare il Triplete ma non ci siamo riusciti. Adesso dopo la Liga vogliamo la Coppa del Re. Domani schiererò la squadra migliore perché dobbiamo continuare a lavorare, ma senza Suarez che con ogni probabilità dovrà operarsi. Vogliamo fare bene e riscattarci all’occhio della nostra gente”.  Al Camp Nou arriva un Getafe motivatissimo che sta assaporando il profumo di Champions. E non sarà facile. Tre punti di vantaggio su Siviglia e Valencia. I sivigliani giocano a Madrid contro l’Atletico, anche qui partita non facile sebbene i Colchoneros abbiano poco da chiedere alla loro stagione, mentre più agevole il compito del Valencia che ospita l’Alaves. Intrigante anche la coda della classifica. Huesca e Rayo hanno già salutato la Liga, il Girona terzultimo è pronto ad arrotare i bulloni per firmare la salvezza. Affronta in casa il Levante ed è obbligato a fare il pieno di punti perché non appare irresistibile la trasferta che attende il Valladolid (che in classifica vanta due punti in più) impegnato in casa del Rayo.

Per il resto, il Real Madrid, ormai terzo, è atteso alla delicata trasferta in casa della Real Sociedad con l’obiettivo di chiudere nella maniera più decorosa possibile una stagione fatta di troppe delusioni. Le altre partire della giornata (tutte con inizio alle ore 18.30): Bilbao-Celta Vigo; Betis-Huesca; Leganes-Espanyol; Villareal-Eibar.

error: Content is protected !!
P