News

Champions. Vince ma non convince il Real: Lopetegui senza più lontano dalla Casa Blanca

Daniele Orieti

MADRID Vince ma non convince il Real Madrid che al Bernabeu supera per 2-1 il Viktoria Plzen. Una vittoria di misura arrivata grazie ai gol di Benzema e Marcelo, di Hrosovsky l’unica rete degli ospiti. Una squadra, quella madridista, senza anima e senza mordente come i tifosi pretendono ed anche stasera  è apparso un’altra volta evidente come Lopetegui sia realmente lontano dalla squadra e suoi giocatori, tanto da far pensare che senza svolta è inevitabile il cambio in panchina. Decisivo sarà il Clasico di domenica. L’ex selezionatore della nazionale spagnola, per questa partita è ritornato al classico 4-4-2, con Benzema e Bale come attaccanti e Lucas Vázquez e Isco sulle fasce, scelta che non è piaciuta a molti. Ennesima nota negativa arriva proprio da Isco, che al momento del cambio, nega la mano all’allenatore, rivolgendogli anche parole, sicuramente non ricche di affetto. Il lato l’ospite della serata del Santiago Bernabéu sono solamente, cosa comunque importante, i tre punti guadagnati in classifica dai blancos così da mantenere il primo posto nel girone in condominio con la Roma.

error: Content is protected !!
P