News

Liga: Real pronto a rispondere a Barça e Atletico, ma col Valencia è in emergenza in difesa

DANIELE ORIETI 

Saranno i campioni  di Spagna a chiudere la seconda giornata di Liga questa sera alle 22.15 sfidando al Bernabéu il Valencia. Il Real Madrid già privo di Cristiano Ronaldo, dovrà fare a meno di Sergio Ramos anche lui fermato dal giudice sportivo e di Varane fermo per problemi fisici, al loro posto la coppia difensiva titolare, devisamente inedita. sarà probabilmente composta da Nacho e Marcelo spostato in extremis dalla fascia sinistra sua posizione naturale o addirittura Zidane penserà all’arretramento di Casemiro sulla linea dei difensori con la regia di centrocampo nei piedi di Kovacic. In attacco sembra confermata la presenza del tridente Isco, Bale, Benzema. Per la squadra di Zidane non sarà facile rispondere ai successi esterni di Barcellona con doppietta di Messi contro l’Alaves e dell’ Atletico Madrid vittorioso con un netto 1-5 sul campo di Las Palmas.
A rendere tutto più difficile in questa serata di fine agosto, a Madrid si presenterà un Valencia sempre più italiano con gli ultimi arrivi di Murillo e Kongdobia dall’Inter e con un caricatissimo Simone Zaza dove in intervista rilasciata al quotidiano Marca si dice pronto a ripetere il gol rifilato ai Merengues nella scorsa Liga.

PROBABILI FORMAZIONI

Real Madrid (4-3-3): Keylor Navas,Carvajal, Nacho, Casemiro,Marcelo, Modric, Kovacic,Kroos; Bale, Benzema, Isco.
Allenatore: Zidane
Valencia (4-4-2): Neto; Nacho Vidal, Murillo, Vezo, Gaya; Parejo, Medran, Kondogbia, Soler; Rodrigo, Zaza.
Allenatore: Marcelino

 

error: Content is protected !!
P