News

Inzaghi rilancia la Lazio: “Con la Fiorentina, niente scherzi”

Guglielmo Guidi

“Sappiamo quanto sarà importante la partita con la Fiorentina. Nelle ultime tre partite abbiamo offerto tre buone prestazioni, ma abbiamo sbagliato 15 minuti a Milano ed il secondo tempo di Genova. In questo momento non possiamo permetterci blackout perchè ci sono costati punti importanti”. Così Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, presenta ai canali ufficiali del club il match contro la squadra di Prandelli che si giocherà domani allo stadio Olimpico. “Ora siamo concentrati sulla Fiorentina, voglio vedere grandi motivazioni da parte della squadra perchè sarà un match molto importante”, ha detto Inzaghi che ha parlato delle direzioni arbitrali. “Non voglio alibi per la mia squadra. Ci sono stati errori arbitrali che ci hanno penalizzato nel corso delle ultime sfide disputate, ma noi dobbiamo essere più forti delle sviste. Dobbiamo essere compatti e uniti” le parole del tecnico biancoceleste.

PRANDELLI: “POSSIAMO FARGLI MALE”

Ci crede il tecnico viola. “La Lazio è una squadra che gioca insieme da tanti anni. Hanno fiducia ed hanno 3-4 giocatori sopra la media. È una squadra pericolosa, non a caso è in Champions League. Complimenti a Inzaghi e alla società, una squadra organizzata e con idee. È chiaro che quando giochi contro grandi squadre, devi essere ordinato e bravo. Quando conquisti palla devi essere determinato a ribaltare sulla transizione. Dobbiamo essere consapevoli di poter essere in grado di far male anche alla Lazio”.

error: Content is protected !!
P