News

Mondiali Under 20. Il Var elimina l’Italia: Ucraina in finale

Si infrange contro l’Ucraina il sogno Mondiale dell’Italia Under-20. La squadra di Nicolato cede per 1-0, ma ha tanto da recriminare per la rete annullata al 92′ a Scamacca. Il gol decisivo è stato realizzato da Buletsa al 65′, poi gli ucraini sono rimasti in 10 per l’espulsione di Popov all’80’, ma hanno resistito agli assalti degli azzurrini, che hanno sprecato una clamorosa occasione all’89’ con Capone. Nel recupero l’episodio che farà discutere: Scamacca si libera con una sbracciata di Bondar, che cade a terra, e con una meravigliosa girata al volo segna l’1-1. L’arbitro, dopo l’on-field review, giudica fallosa l’azione dell’attaccante e non convalida il gol che avrebbe portato le squadre ai supplementari. L’Ucraina centra così la prima finale della sua storia e affronterà la vincente di Ecuador-Corea del Sud.

Paolo Nicolato, commissario tecnico dell’Italia Under 20, amaro dopo l’eliminazione dal Mondiale per mano dell’Ucraina: “Era una partita difficile, si reggeva sugli episodi. Non abbiamo subito molto, ma neanche creato, loro si chiudevano molto ed erano forti. Sono orgoglioso dei miei ragazzi, hanno sempre fatto tanto. Il gol annullato? Gli arbitri hanno sempre ragione, ma dal campo mi sembrava solo che avesse allargato il braccio per difendere la palla, non un fallo da punire. Potrebbe essere stato un errore, ma non un’ingiustizia”.

error: Content is protected !!
P