News

Euro 2020: la Spagna la spunta sulla Norvegia, la Svizzera regola la Georgia

Nessuna sorpresa tutto è andato come previsto. Con questa frase (riferendoci ai risultati) si possono riassumere le partite della giornata odierna delle qualificazioni ad Euro 2020. In generale, si può tranquillamente affermare che rispetto alle altre edizioni, le nazionali tecnicamente meno dotate stanno dando del filo da torcere alle big.

Nel gruppo J oltre alla vittoria dell’Italia sulla Finlandia (match trattato nell’altro servizio), la Bosnia regola 2 a 1 l’Armenia. Rompe gli equilibri il centrocampista dell’Empoli Krunic che dimostra ancora una volta le sue grandi doti offensive. Milosevic raddoppia. La Grecia passa 2 a 1 a Liechtenstein e risponde presente alle favorite del raggruppamento. Martedì match di vitale importanza tra bosniaci ed ellenici.

GRUPPO D Nel pomeriggio una Svizzera ridimensionata pur non brillando fa il suo dovere e batte 2 a 0 la Georgia grazie agli acuti nella ripresa di Zuber e Zakaria. Sofferenza anche per l’Irlanda che passa di misura su Gibilterra.

GRUPPO F La Spagna la spunta sulla Norvegia 2 a 1 tra non poche insidie. In gol Moreno pupillo di Luis Enrique, King per i nordici mette i brividi e pareggia da calcio di rigore. Sempre dagli undici metri, la freddezza di Sergio Ramos salva gli iberici e fa tirare un sospiro di sollievo. Un plauso va fatto necessariamente alla Norvegia. Il palleggio spagnolo è di una tecnica superiore ma viene reso fine a se stesso in molte circostanze dalla disposizione norvegese. Si impone anche la Svezia 2 a 1 sulla Romania. Malta invece festeggia per la vittoria ai danni delle Isole Faroe.

 

 

error: Content is protected !!
P