News

Premier. Bufera Chelsea, Sarri a rischio esonero: ipotesi Zola

Potrebbe essere vicina al capolinea l’avventura londinese per Maurizio Sarri, soprattutto dopo il 6-0 incassato contro il Manchester City. Panchina fortemente a rischio. Il tecnico toscano è finito nell’occhio del ciclone e voci di corridoio puntano sull’ipotesi Zola fino a fine stagione. E’ stata la sconfitta più pesante nella storia del Chelsea. I tifosi sono inferociti e hanno già lanciato l’hastag  #SarriOut. A fine partita, poi, si è aggiunta la mancata stretta di mano a Guardiola con Sarri che si è giustificato dicendo di non aver visto il collega in quanto stava dirigendosi negli spogliatoi per sbollire la rabbia. Il Chelsea non vive un momento florido, ha perso le ultime quattro trasferte stagionali, subendo qualcosa come 13 gol senza realizzarne uno. E la zona Champions si allontana, anche se Sarri, continua a mostrarsi tranquillo e non intende sentire la parola esonero. “Non ne so nulla, chiedete alla società. Io sono preoccupati degli sbandamenti commessi dalla mia squadra contro il peggior avversario che poteva capitarci. Avevamo lavorato bene poi, una volta in campo, ho visto solo il buio più totale dopo aver preso il primo gol. Ripartire non sarà facile”. Già, ma vallo a dire a Roman Abramovich che ha mal digerito la pesante sconfitta di Manchester e che sta pensando seriamente di rispedire a casa Sarri. Spunta l’ipotesi Zola fino alla fine della stagione poi, sarà di nuovo ribaltone con Simeone in pole per la panchina londinese. Per Sarri momenti amari anzi, amarissimi come i fiele.
error: Content is protected !!
P