News

Tim Cup. Napoli ai quarti: Milik e Ruiz domano il Sassuolo

Francesco Raiola
NAPOLI Avanza il Napoli in Coppa Italia, superando non senza difficoltà un buon Sassuolo, trascinato da Milik, autore di un goal e un assist, e da Fabiàn Ruiz, vero e proprio tuttocampista. Non male il Sassuolo, che si è visto annullare dal VAR il goal del pareggio momentaneo di Berardi. Partita da pochi intimi al San Paolo che vede il ritorno di De Laurentiis a Fuorigrotta, meno di 20.000 spettatori, per questo ottavo di finale in gara secca tra Napoli e Sassuolo. Ancelotti schiera tra i pali Ospina, portiere di coppa, e conferma le indiscrezioni della vigilia in difesa con Hysaj e Mario Rui esterni, con Maksimovic e Koulibaly centrali. Chance per Ounas largo a sinistra, con Callejon a destra, mentre coppia inedita a centrocampo con Diawara e Fabiàn Ruiz. In attacco scelte obbligate viste le assenze forzate di Martens infortunato e Verdi squalificato , con la coppia Insigne e Milik. Allan, recuperato, in panchina. Scelte obbligate per De Zerbi in difesa con Pegolo fra i pali e linea a quattro formata da Lirola, Magnani, Peluso e Rogerio. Centrocampo confermato con Locatelli,Sensi e Duncan, mentre in attacco Matri dalla panchina, con Babacar, Berardi e Djuricic nel tridente neroverde. Match che sin dai primi minuti fa capire il leit motiv, con gli azzurri che pressano alti i portatori di palla emiliani, con la novità di Ounas seconda punta ed Insigne esterno a sinistra.  Prima conclusione è pero del Sassuolo con Berardi che intercetta un passaggio sbagliato di Hysaj, ma Ospina blocca. Al quarto d’ora il Napoli passa con una bella azione tra Ounas ed Insigne sulla sinistra, con il cross intercettato da Pegolo che respinge sul petto di Milik che insacca. Napoli col piglio giusto che prova a gestire la gara e a cercare il raddoppio, con conclusioni dalla distanza di Fabiàn Ruiz e Insigne.  Gialllo per Maksimovic al 35′ per fallo su Djuricic. Ma il Sassuolo è in partita e ci prova prima Locatelli con Ospina che respinge e poi sulla successiva azione Djuricic serve Berardi che insacca. Check Var per un fallo di mano di Locatelli, con Chiffi che va al monitor per controllare e annulla la rete per fallo di mano del centrocampista neroverde. Ammoniti nel finale di tempo anche Berardi per intervento pericoloso su Diawara, e  Magnani che ferma Milik che scattava verso la porta. Primo tempo che si chiude con il minimo vantaggio azzurro. Ripresa che inizia senza cambi, ma con il Sassuolo che sfiora il pareggio subito ma Koulibaly salva in scivolata sull’accorrente Duncan. Fa collezioni di gialli il Sassuolo, prima per Locatelli per fallo su Callejon e poi per Peluso che trattiene vistosamente Ounas. Ammonito anche lo stesso Ounas per intervento scomposto su Peluso. Partita non bella, spezzettata, piena di errori, con il Napoli alla ricerca del secondo goal e il Sassuolo pronto a ripartire. A metà ripresa inizia il tourbillon dei cambi: per De Zerbi dentro Boga e Babacar per Djuricic e Boateng. Ammonito anche Mario Rui per fallo su Berardi. Cambia anche Ancelotti che rafforza il centrocampo con Allan per un buon Ounas, con Insigne che torna a fare la seconda punta e Fabiàn Ruiz largo a sinistra. Ed è proprio il centrocampista andaluso che raddoppia a venti minuti dalla fine, servito alla perfezione da Milik, insacca di prima intenzione di sinistro. Secondo cambio per Ancelotti che concede dieci minuti per Younes che dà il cambio a Callejon, con Fabiàn Ruiz che cambia ancora ruolo spostandosi a destra. Cambia anche De Zerbi che inserisce il terzino Dell’Orco per Rogerio infortunato. Buona occasione nel finale per Locatelli, servito alla perfezione da Lirola, ma Ospina salva. Soddisfazione nel finale per il giovane azzuro Gianluca Gaetano, classe 2000, che prende il posto di Milik, formando per pochi minuti con Insigne una coppia d’attacco tutta partenopea. Match che si chiude dopo cinque minuti di recupero, che consegnano gli azzurri al quarto di finale di fine gennaio contro il Milan. Sarà il sorteggio a decidere la sede dello scontro diretto in settimana.
error: Content is protected !!
P