News

Tim Cup, domani Napoli-Sassuolo. Ancelotti: “Trofeo importante, non molliamo nulla”

Francesco Raiola

NAPOLI Prima conferenza stampa per Carlo Ancelotti alla vigilia del ritorno in campo per la Coppa Italia, ottavi di finale previsti per domani al San Paolo contro il Sassuolo. Ancelotti conferma le assenze di Hamsik, infortunato da Santo Stefano, oltre che Allan e Mertens, reduci uno da affaticamenti muscolari e l’altro da una distorsione. Diversi tempi affrontati dal tecnico partenopeo, in primis l’importanza della Coppa Italia:”Non esiste un ordine gerarchico nelle competizioni. Non possiamo scegliere e dobbiamo essere competitivi dovunque. Mi auguro che la gente ci sia vicina, perché la Coppa Italia è importante, siamo alla pari con tutti. Vorrei un San Paolo pieno di gente. “Sulla formazione di domani conferma da titolare per Insigne che torna dopo l’espulsione di Milano:”Lorenzo ha ancora grossi margini di miglioramento, soprattutto sulla continuità di rendimento. È tornato molto motivato, così come all’inizio della stagione.” Importanti dichiarazioni di Ancelotti sul mercato:” Allan non si muove. Resta a Napoli. Non esiste nessuna tentazione ad offerte indecenze. Solo Rog può partite, stiamo valutando di cederlo in prestito”. Convocato domani anche il giovane Gaetano, classe 2000, sul quale Ancelotti nutre grandi aspettative:”Ha dimostrato grandi qualità a Dimaro, sta facendo molto bene in Primavera. È un giusto premio per lui”. Duro invece sulla questione razzismo con attacco a Salvini: “A Milano non c’è stato nessuna serata goliardica. A San Siro c’è stato ben altro. Il razzismo non è un problema del Napoli, ma del calcio italiano. Noi non abbiamo nessuna pretesa,  ma che venga rispettato il regolamento  cosi come richiesto da UEFA e FIFA. Non abbiamo mai parlato di abbandono, ma di sospensione e interruzione del match, come previsto dai protocolli internazionali.  A Milano non sono stati rispettati. Sono fiducioso adesso nella reazione sportiva di Koulibaly che domani giocherà regolarmente”. Molti dubbi e ballottaggi per Ancelotti, che deve scegliere il portiere di coppa, tra Ospina e Karnezis, in difesa a destra chance per Hysaj , con Maksimovic e Koulibaly centrali e Mario Rui a sinistra. A centrocampo Diawara e Zielinski centrali, con Callejon e Fabiàn Ruiz favoriti sulle fasce. Coppia di attacco formata da Insigne e Milik.

Il Calcio Napoli è offerto dal Ristorante Casina Rossa, via Litoranea 23/b a Torre del Greco
Nel Sassuolo di De Zerbi previsto turnover con diverse assenze. Fuori per infortuni Marlon, Ferrari, Di Francesco e Adjapong. Probabili chance da titolari per Peluso ( all’ultima con il Sassuolo), Magnani, Rogerio e Lirola. A centrocampo con l’ex rossonero Locatelli, Duncan e l’oggetto del desiderio di Leonardo ,Sensi. In attacco chance per Matri, affiancato da Berardi e Boateng.
Fischio di inizio al San Paolo per le 20.45, previsti circa 20.000 spettatori.  Arbitro del match sarà il sig. Daniele Chiffi di Padova. La vincente incontrerà sempre in gara secca nei quarti la vincente di Sampdoria-Milan, in campo oggi pomeriggio a
error: Content is protected !!
P