News

Premier. Lo United sbanca Watford e si rimette in corsa. Super Hazard trascina il Chelsea in vetta: agganciato il Liverpool

Simone Dell’Uomo

Vittoria pesantissima per lo United di Mourinho, che sbanca Watford e torna a Manchester con tre punti pesantissimi. La sosta per le nazionali ha arrestato l’impeto delle Hornets, sconfitte 2-1 dalle premature reti di Lukaku e Smalling. Nella ripresa riapre Andre Gray, poi De Gea salva il risultato e regala un successo fondamentale per il proseguimento della carriera del suo allenatore sulla panchina dei Red Devils. Prima sconfitta stagionale per Javi Garcia, ma i suoi ragazzi escono a testa altissimi, applauditi e osannati dal pubblico del Vicarage Road. Mou sale a quota 9 e aggancia il deludente Tottenham, così come l’Arsenal che vince anche a Newcastle e trovando la sua terza vittoria consecutiva spedisce all’inferno Rafa Benitez. Al St James’s Park i Gunners si impongono 2-1: importanti segnali di risveglio di Xhaka e Ozil, sorride Emery. Sorride anche e soprattutto Maurizio Sarri: completata la missione, 15 punti su 15, punteggio pieno. Largamente battuto anche il Cardiff City: 4-1 il punteggio finale. Bamba illude i gallesi, prima di una tempesta chiamata Eden Hazard che sigilla addirittura una tripletta. Doppio magnifico assist di Giroud, sottovalutatissima boa a servizio dei compagni. Nel finale spazio alla gioia personale di Willian, rimasto anche lui nonostante la prestigiosa corte del Barca. Vince bene anche Guardiola: 3-0 al Fulham, City a soli due punti dalla vetta. Le copertine rivolte a Sarri e Klopp non devono mascherare la partenza di stagione dei ragazzi di Pep: anche oggi calcio champagne e tre cioccolatini firmati Sanè, Silva e Sterling. Colpaccio del Palace ad Huddersfield: sempre e solo Wilfry Zaha, Wagner inguaiato. Sul carro dei vincitori anche Eddie Howe: Luna-Park Bournemouth, doppietta di Ryan Fraser e Leicester liquidato 4-2. Domani fari puntati sul West Ham di Pellegrini, che a Liverpool deve imporsi sull’Everton per allontanare la profonda crisi claret&blue.

error: Content is protected !!
P