News

Vigilia Champions di Porto-Juventus. Il portiere carica i bianconeri e difende Bonucci: "Incarna lo spirito Juve". Su Casillas: "Sempre bello incontrarlo"

I rossoneri tornano in quota: battuta una orgogliosa Fiorentina a San Siro. Kucka firma di testa il vantaggio, Kalinic la rimette in parità. Decide un gran gol di Deloufeu

A segno Dzeko, Salah, Paredes e Nainggolan. Toro non pervenuto. Per il bosniaco 29esimo gol in stagione, il 18esimo in campionato: è capocannoniere insieme allo juventino Higuain

Al Dall'Ara contro il Bologna decide un gol del brasiliano che raccoglie un perfetto centro di Banega. Allo scadere Handanovic salva su Torosidis un gol già fatto. I nerazzurri si riprendono il quarto posto agganciando l'Atalanta. E domenica super sfida al Meazza conttro la Roma

Emozioni al Castellani. Toscani in vantaggio con una botta di Krunic da fuori. Un minuto dopo il pari biancoceleste con Immobile. La Lazio trova i tre punti grazie ad un destro di Keita deviato da Costa. I biancocelesti scavalcano l'Inter e si riportano in quota in zona Europa

I merengues superano senza affanni l'Espanyol. A segno Morata e Bale che torna in campo nel finale 88 giorni dopo l'intervento. Gameiro esalta il Cholo. Blaugrana chiamati a cancellare il 4-0 in Champions

Debbono rispondere alla Juve che ha preso il largo. I giallorossi ospitano il Toro, gli Azzurri a Verona contro il Chievo, d'obbligo i tre punti. Zeman torna in panchina a Pescara. A San Siro sfida per l'Europa tra Milan e Fiorentina

Baggio festeggia 50 anni. Il miglior 10 degli anni novanta. Ha vinto un Pallone d'Oro

Allo Stadium nell'anticipo pre Champions battuto nettamente il Palermo (4-1). A segno Marchisio, doppio Dybala e Higuain che scavalca Dzeko e vola solitario in vetta alla classifica marcatori. Di Chochev il gol della bandiera dei rosanero

I goiallorossi dominano al Madrigal: vince 4-0. Apre un gran gol dio Emerson Palmieri poi la tripletta di Dzeko che zittisce gli spagnoli. Passaggio agli ottavi in cassaforte

Ad Ancelotti bastano 18' per avere ragione degli inglesi. Sblocca Robben, pari di Sanchez, poi Lewandowski, doppio Thiago Alcantara e Muller. Per Wenger si prospetta l'ennesima eliminazione agli ottavi

La sblocca Insigne dopo 8' approfittando di un gravissimo errore di Navas fuori dai pali. Pari di Benzema. Nella ripresa ci pensano Kroos e Casemiro a dare al Madrid il successo. Il 7 marzo il ritorno al San Paolo

Domani in Spagna l'andata dei sedicesimi di Europa League. Giallorossi al completo, Totti recuperato parte dalla panchina. Nei gialli spagnoli anche tre italiani, Bonera, Soriano e Sansone che avverte: "Non abbiamo paura di nessuno"

Ancelotti sfida Wenger che nelle ultime sei stagioni è stato sempre eliminato agli ottavi. Il tecnico italiano, il più vincente in europa, predica umiltà: "La champions è difficile, basta un niente per uscire, ma noi vogliamo arrivare più lontano possibile. Di certo non fermarci qui"

Una doppietta Di Maria, aggiunta ai gol di Draxel e Cavani per il clamoroso successo dei parigini che infliggono un pesantissimo 4-0 al Barcellona che già agli ottavi si ritrova con un piede e mezzo fuori dalla Champions. A Lisbona il Benfica doma il Borussia Dortmund

Il tecnico vola basso: "Dobbiamo provare ad imporre il nostro gioco. Se giochiamo timorosi siamo cotti". Albiol e Callejon: "Sfida difficile ma intrigante". In tribuna a tifare Napoli anche Diego Maradona che ieri all'arrivo ha litigato con un giornalista: "Se ti prendo ti rovino"

Il centrocampista rispetta il Napoli ma guarda avanti: "Per arrivare fino in fondo bisogna vincerle tutte. Loro sono una bella squadra, ma noi siamo il Real. Giochiamo in casa e l'importante è non prendere gol. La finale? Ci intriga ma meglio vivere partita dopo partita"

Il tecnico elogia Sarri: "Ha fatto un bel lavoro", ma crede nei suoi: "Bosogna non prendere gol perché poi al San Paolo sarà dura". Ronaldo c'è, Bale può attendere. Torna Carvajal

Dominio biancoceleste. La sblocca Biglia su rigore per un fallo su Immobile. Il pari nel finale di Suso che gela l'Olimpico. Sorride Montella che resta in corsa per l'Europa, mastica amaro Inzaghi: i suoi hanno gettato al vento una ghiottissima occasione

Il portiere azzurro carica i suoi in vista della sfida del Bernabeu. Intanto nell'allenamento di oggi a Valdebebas, Ronaldo ha fatto differenziato in palestra per una contusione alla gamba destra

Al Sant'Elia decide una doppietta del Pipita che tocca quota 18 gol e raggiunge Dzeko in vetta alla classifica marcatori. Juve inarrestabile. Premiato Gigi Riva con il Collare d'Oro dal presidente del Coni Giovanni Malagò. Standing ovation per la leggenda rossoblù

Le due nerazzurre salgono momentaneamente al quarto posto scavalcando la Lazio. Pioli stende l'Empoli, Gasperini fa bottino pieno a Palermo. Crolla in casa il Sassuolo, ride i Chievo. I Toro ne fa cinque al Pescara ma ne prende tre

Decidono i gol di Nainggolan e Dzeko con il bosniaco che sullo 0-0 fallisce il secondo rigore di fila. Controsorpasso dei giallorossi sul Napoli. La Juve è a -4 con i bianconeri impegnati stasera a Cagliari

I rossoneri arrivano all'Olimpico incerottati e senza cinque titolari. Biancocelesti con problemi di abbondanza. In palion tre punti d'oro nella corsa all'Europa

Tre a uno sul campo dell'Osasuna che per un'ora tiene in scacco i campioni. I gol di Ronaldo, Sergio Leon per il momentaneo 1-1, Isco e Vazquez. Real a +1 sul Barcellona ma con due gare in meno. Grave incidente a Tano, rottura di tibia e perone. I blaugrana perdono Vidal per infortunio, stagione finita,

Centesima panchina in bianconero per il tecnico toscano che non vuole sentir parlare di Premier: "Ne riparleremo a fine stagione quando incontrerò i dirigenti". I sardi ci credono e provano a festeggiare nel migliore de modi la loro leggenda Gigi Riva che domani riceverà il Collare d'Oro del Coni

Spalletti carica la squadra attesa alla delicata trasferta dello Scida (domani, ore 12.30). "Avversario tosto che ha spaventato la Juve e tante altre. Non possiamo permettersi passi falsi, unico obiettivo è la vittoria". Torna Salah dopo la Coppa d'Africa

Battuto nettamente il Genoa al San Paolo. La sblocca Zielinski nella ripresa, al 25' raddoppio di Giaccherini. Sorpasso alla Roma impegnata domenica a Crotone

Secondo anticipo domani sera al Franchi (20.45). I Viola vogliono cancellare la pesante sconfitta contro la Roma. Friulani tranquilli, sognano lo sgambetto. Torna Kalinic dal primo minuto

Gli Azzurri in campo 24 ore prima il Madrid impegnato invece sabato sempre di sera sul campo dell'Osasuna. Mini turn over per il tecnico partenopeo che chiede i tre punti per riprendersi il secondo posto aspettando poi la Roma di scena a Crotone. Contatto Juve, Sarri minaccia querela contro Il Tempo

Dopo tanti ammiccamenti, finalmente l'annuncio ufficiale arrivato attraverso il canale facebook dell'ex Pibe de Oro collaborerà insieme ad altri grandi ex calciatori per ridare credibilità al calcio

Lasciò Madrid nel 2013 per approdare al Napoli al quale giura amore eterno. Adesso sogna l'impresa al Bernabeu: "Il Real è fortissimo ma anche il nostro attacco non scherza. Con Mertens e Insigne ci intendiamo alla perfezione e vogliamo continuare a far sognare la nostra gente"

Penetrazioni centrali e alternanze degli esterni d'attacco e un baricentro più alto rispetto al passato per sopperire all'assenza di un centrale di ruolo. La crescita di Poli e Vangioni e la conferma che Deulofeu può fare la differenza. Questi i nuovi temi rossoneri: ma adesso serve trovare anche il giusto equilibrio

Al Dall'Ara decide una rete di Pasalic al novantesimo. Espulsi Paletta e Kucka. Eroica prova degli uomini di Montella che tornano alla vittoria dopo quattro stop di fila e rivedono l'Europa. Momento no per gli emiliani alla seconda battuta d'arresto consecutiva

Dominio bianconero allo "Scida", risolto nella ripresa grazie ai gol dei due attaccanti. I calabresi tengono botta per un tempo poi crollano sotto i colpi della capolista. Sblocca il croato, raddoppia l'argentino che tocca quota 16 gol in campionao. Traversa di Pjanic. La capolista allunga a +7 sulla Roma seconda

Umiliata la Fiorentina all'Olimpico: doppietta di Dzeko, reti di Fazio e Nainggolan. Per il bosniaco diciassettesimo gol stagionale in campionato e leader in classifica marcatori. Giallorossi stratosferici, i viola partono bene ma poi crollano alla distanza

Il vice sindaco: "Non gli regalo 600mila metri cubi". E la Raggi non si presenta

I rossoblù debbono cancellare l'1-7 interno con il Napoli, i rossoneri le quattro sconfitte di fila che li hanno allontanati dalla zona Europa. Montella si gioca anche il futuro: sul tecnico napoletano l'ombra di Roberto Mancini al quale la nuova proprietà vorrebbe affidare il rilancio

Vincere allo Scida per andare a +9 sul Napoli in attesa di Roma-Fiorentina di questa sera. Allegri: "Cambio uomini ma non modulo. Loro sono una bella squadra, solida e compatta, non sarà facile, ma per noi conta solo vincere"

Incontro positivo questa mattina al Viminale tra il MInistro dell'Interno Minniti, quello dello Sport Lotti, il presidente Lotito, l'ad Gandini e il dg Baldissono per la Roma. Probabile che i prossimi derby saranno giocati in notturna

Apertura del Campidoglio. La sindaca Raggi a Totti: "Parliamone". Intanto domani sera all'Olimpico arrivano i Viola. Spalletti ci crede: "Vincere per tenere il passo della Juventus"

La Juve batte l'Inter allo Stadium grazie ad un gol del colombiano a una manciata di secondi dall'intervallo. I bianconeri rafforzano la leadership in campionato, ma i nerazzurri escono a testa alta dalla super sfida

Partita pazza. Parolo porta sul doppio vantaggio i biancocelesti. La reazione abruzzese si materializza grazie a Benali e Brugman con Caprari che sbaglia anche un rigore. Nella ripresa prima il solito Parolo poi Keita, Immobile e ancora Paolo chiudono i giochi. Abruzzesi ormai in B, biancocelesti di nuovo in corsa per i quartieri alti

Deludente prestazione dei rossoneri che mancano la vittoria da quattro giornate. Blucerchiati pratici e cinici. La decide Muriel su calcio di rigore concesso per un fatto netto di Paletta su Quagliarella. Liguri vicini alla salvezza, per i rossoneri tira aria di crisi

error: Content is protected !!
P