News

Ucl. Domani Porto-Chelsea. Tuchel: “Possiamo andare avanti”

dal nostro corrispondente

Carlo Valenti

LONDRA Non vive un momento florido il Chelsea, reduce da una pesantissima sconfitta in Premier in casa contro il WBA, ma intenzionata a ritornare immediatamente sulla cresta dell’onda. L’occasione arriva domani, in Champions, nella sfida di Siviglia contro il Porto che agli ottavi ha eliminato la Juventus. Thomas Tuchel vuole subito una reazione dopo la rovinosa caduta in campionato. “Abbiamo perso 5-2 contro la diciannovesima della classe, quindi abbiamo imparato che dobbiamo essere umili in ogni partita. Nei quarti di finale di Champions League, non possiamo perderci in certi giochi mentali”, ha ammonito il tecnico tedesco alla vigilia della sfida contro il Porto. “So che possiamo vincere contro il Porto, ma sarà una partita difficile. Hanno molta esperienza in questa competizione e sono campioni in Portogallo. Questo crea una certa mentalità. Ma siamo abbastanza forti e crediamo in noi, possiamo andare avanti”.
Infine, spegne sul nascere polemiche per la rissa tra Kepa e Rudiger: “È naturale che ci siano reazioni del genere dopo una partita del genere. Ci sentiamo più a nostro agio quando vinciamo. Accettiamo questo tipo di reazioni come positive, ovviamente ci sono delle regole ma è tutto risolto”.

error: Content is protected !!
P