News

Domani Roma-Fiorentina. Fonseca: “Serve la stessa ambizione delle ultime gare”

L’As Roma è offerta dal Ristorante Le Streghe

La Roma torna all’Olimpico per l’ultima volta in questa stagione (poi la doppia trasferta con Torino e Juventus) e dopo il largo successo di Ferrara, Paulo Fonseca chiede un ulteriore sforzo ai suoi, la vittoria contro la Fiorentina per ipotecare il quinto posto. “La squadra sta in un buon momento, tanti cambiamenti ma dobbiamo continuare a crescere tutti insieme. Ora pensiamo solo alla Fiorentina, dobbiamo mantenere la stessa ambizione delle ultime partite. È un modulo nuovo, abbiamo molto da imparare, ma la squadra sta bene, ha fiducia, è motivata. Queste ultime partite sono importanti per arrivare bene alla Fiorentina. Non lo so se questa partita è decisiva per il quinto posto, non so il calendario del Milan, dobbiamo pensare a noi e a vincere contro una squadra che sta bene”.

Quindi spazio alla formazione, ma come al solito pochi indizi. A cominciare da Zaniolo. “Se può partire titolare? Vediamo domani. Nell’ultima partita ha fatto bene, ma non dobbiamo scordarci che non si è allenato prima del match. Vediamo domani, è importante gestire bene la sua situazione dopo 6 mesi di infortunio. Anche Dzeko sta bene ed è motivato. Bruno Peres e Kolarov sono stanchi, è vero, ma domani possono giocare. Penso solo alla Fiorentina e come batterla. Rispetto all’andata, noi abbiamo cambiato modulo, ma loro sono in un ottimo momento. Hanno pareggiato con l’Inter , stanno giocando bene, sarà una partita difficile contro una squadra che sta bene. Non penso al Siviglia, solo alla Fiorentina”.

Rispetto alla gara d’andata è cambiata più la Roma o la Fiorentina?

error: Content is protected !!
P