News

Europa League: si va verso un’altra finale tutta inglese

Andranno in scena stasera, con calcio d’inizio alle ore 21, le due semifinali di ritorno di Europa League. A Londra il Chelsea riceverà l’Eintracht Francoforte dopo l’1-1 dell’andata mentre a Valencia i padroni di casa dovranno cercare di ribaltare il 3-1 di una settimana fa contro l’Arsenal. Dopo la finale tutta inglese che si è concretizzata ieri in Champions League c’è dunque la grande possibilità che possa essere un dominio di Premier nelle due grandi manifestazioni europee. Tante assenze per Emery, che dovrebbe optare per un 3-4-2-1 in cui Cech sarà difeso da tre centrali di peso: Mustafi, Sokratis e Koscielny. Sulle fasce Maitland-Niles e Kolasinac, in mezzo Torreira cerca posto ma il tecnico dovrebbe preferirgli il tandem Xhaka-Guendouzi. Le probabili fornmazioni:

Valencia (4-4-2): Neto; Piccini, Gabriel, Garay, Gayà; Soler, Parejo, Wass, Guedes; Mina, Rodrigo. A disposizione: Domenech, Roncaglia, Diakhaby, Lato, Coquelin, Sobrino, Gameiro. Allenatore: Marcelino.

Arsenal (3-4-2-1): Cech; Mustafi, Sokratis, Koscielny; Maitland-Niles, Guendouzi, Xhaka, Kolasinac; Iwobi, Aubameyang; Lacazette. A disposizione: Leno, Lichtsteiner, Monreal, Elneny, Torreira, Mkhitaryan, Ozil. Allenatore: Unai Emery.

Chelsea-Eintracht

Maurizio Sarri non deve più pensare al campionato dopo aver raggiunto la Champions League matematicamente: energie quindi tutte dirette all’Europa League. In campo la miglior formazione possibile dunque, con Higuain che potrebbe partire dal 1′. Nei tedeschi, dopo il 6-1 in campionato contro il Bayer Leverkusen l’Eintracht deve rialzarsi subito e tenere aperta anche la seconda finestra che potrebbe portare alla Champions League. Queste le probabili formazioni:

Chelsea (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, Christensen, David Luiz, Marcos Alonso; Loftus-Cheek, Jorginho, Barkley; Willian, Higuain, Hazard. A disposizione: Caballero, Emerson, Zappacosta, Kovacic, Giroud, Pedro. Allenatore: Sarri

Eintracht Francoforte (3-4-1-2): Trapp; Abraham, Hasebe, Hinteregger; Da Costa, Rode, Fernandes, Kostic; Gacinovic; Jovic, Haller. A disposizione: Ronnow, Willems, Paciencia, N’Dicka, de Guzman, Rebic, Falette. Allenatore: Hutter

 

error: Content is protected !!
P