News

Il Tas riabilita il Milan: sentenza Uefa annullata. Rossoneri in Europa League

Sospiro di sollievo. Il Tas (Tribunale Arbitrale dello Sport) di Losanna ha annullato la sentenza dell’UEFA, riammettendo il Milan alla prossima Europa League. Ora i rossoneri dovranno comparire nuovamente di fronte al massimo organismo europeo. Il TAS, infatti, ha restituito alla Uefa il dossier così che possano essere stabiliti i parametri del settlement agreement. In questa circostanza sarebbe stato di fondamentale importanza l’intervento di Franck Tuil, il rappresentante del Fondo Elliott, visto che il manager americano ha ribadito davanti al Tas di Losanna che la presenza di Elliott nel consiglio amministrativo del club cancella il debito di 300 milioni contratto dal vecchio proprietario Yonghiong Li. Inoltre Tuil ha confermato che l’impegno di Elliott con il club sarà su base triennale. Sospiro di sollievo con il Milan che viene così riammesso alla fase a gironi della prossima Europa League, mentre l’Atalanta partirà dai preliminari, secondo turno, e il prossimo 26 luglio affronterà il Sarajevo nella gara di andata del secondo turno preliminare.

error: Content is protected !!
P