News

Svezia e Svizzera, fate il vostro gioco

Daniele Orieti

Ottavo di finale quello di domani alle ore 16 a San Pietroburgo tra Svezia e Svizzera che di sicuro metterà di fronte due delle squadre sorpresa di questi mondiali di calcio. Un match dal pronostico incerto con le due compagini in piena forma e reduci da due ottimi gironi eliminatori. Nessun dubbio per la nazionale scandinava con il collaudato 4-4-2 confermato dal primo minuto, con la compattezza di squadra e un gioco molto ordinato come punti di forza. Fuori lo squalificato Larsson, questi i probabili undici titolari della Svezia: Olsen; Lustig, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Hiljemark, Ekdal, Forsberg; Berg, Toivonen. Per la Svizzera invece saranno assenti Lichtsteiner e Schär per squalifica, comunque a dare fiducia alla formazione ‘alpina’ sarà l’ottima serie positiva di 17 vittorie e 7 pareggi nelle ultime 25 partite giocate, ultima sconfitta ad ottobre contro il Portogallo. La squadra elvetica, allenata dalla vecchia conoscenza del calcio italiano, Vladimir Petkovic, userà un 4-2-3-1 come modulo da contrapporre agli scandinavi. Questa la probabile formazione: : Sommer; Elvedi, Djourou, Akanji, Rodriguez; Behrami, Xhaka; Shaqiri, Dzemaili, Embolo; Gavranovic.

error: Content is protected !!
P