News

Totti e Sheva illuminano la notte di Diblisi

E’ tornato in campo esattamente quattro mesi l’addio al calcio giocato. Ed è stato come non fosse mai andato via. Francesco Totti, oggi dirigente della Roma, è tornato ad indossare maglia e scarpini in occasione della gara benefica indetta da Kaladze e dalla federazione calcistica georgiana nel”World Football Stars for Georgia” al fine di raccogliere fondi per la ricostruzione della foresta di Borjomi. In campo vecchie glorie tra cui, oltre a Totti, anche Maldini, Shevchenko, Zanetti, Crespo, Boban, Puyol e tanti altri ex assi del calcio mondiale. In campo oltre a Totti e Maldini anche altri italiano, Abbiati, Rossi, Favalli, Costacurta, Albertini, Tassotti, Oddo, Annoni, Vierchowod, Ambrosini, Dino Baggio, Di Biagio, Di Livio, Carbone, Toni e Delvecchio. Ovazioni all’ingresso in campo in particolare per Francesco Totti e Sheva con l’ex capitano giallorosso che ha illuminato la Dinamo Arena e la notte georgiana. In campo da una parte la squadra capitana da Paolo Maldini, dall’altra quella guidata da Francesco Totti. Ed è stata proprio quest’ultima a spuntarla grazie al 6-5 finale con il capitano (pardon, ex captano) giallorosso che ha timbrato u go bellissimo con un gran destro dalla distanza. Applauditissimo anche il gol di Shevchenko che proprio oggi ha festeggiato il suo compleanno con un gol alla sua maniera, diostrando anch’eglio che la classe è rimasta intatta.Sugli spalti tantissimi tifosi tornati a casa con gli occhi luccicanti per aver visto da vicino tutte insieme, tante stelle in una notte di solidarietà e di grande calcio.

 

error: Content is protected !!
P