News

Liga: Asensio salva il Real contro il Valencia ma il Barça scappa

DANIELE ORIETI

C’è voluta una doppietta del suo uomo di maggior peso in questo momento, Marco Asensio, per evitare al Real Madrid la sconfitta interna contro un volitivo Valencia. Partita difficile era pensabile, partita difficile si è confermata. Dovendo fare a meno di titolari importanti, Zidane schiera a sorpresa, una squadra molto offensiva e tecnica. Arretra Casemiro nel centro di difesa in coppia con Nacho, mettendo a centrocampo Isco al posto di Kovacic e inserendo in attacco la giovane stella Asensio. Il Real inizia forte, prendendo in mano il gioco è passando in vantaggio al decimo del primo tempo con un gran gol di sinistro dal limite dell’ex canterano Asensio. Nonostante la mole di possesso palla madridista il Valencia raggiunge il pareggio con Carlos Soler dopo un’azione manovrata sulla propria fascia sinistra d’attacco.
Nel secondo tempo dopo vari tentativi di tornare al vantaggio da parte madridista, a sorpresa il Valencia passa in vantaggio con l’ex interista Kongdobia. La squadra del técnico francese risponde velocemente trovando il 2-2 con una stupenda punizione dal limite dell’area di rigore del Mallorquino Marco Asensio, autore di una magnifica doppietta.
Il cuore Real non smette mai di battere e dopo aver trovato un giusto pareggio insiste per la vittoria. Al minuto 92 su cross di Carvajal dal fondo, Benzema colpisce il pallone con un gran colpo di testa, ma trova davanti a se il portiere del Valencia Neto che con un gran colpo di reni devia la pallo sul palo alla sua destra.
Il match si conclude sul 2-2 con un mezzo passo falso del Real ma con una grande conferma, Marco Asensio che non basta al Madrid per restare in testa dove vola il Barcellona, ieri vittorioso per 2-0 sul campo dell’Alaves e ora a +2 sui campioni di Spagna. Nelle altre partite della giornata, l’Atletic Bilbao supera (1-0) l’Eibar grazie al gol del solito Aduriz, mentre l’impresa porta la firma del Leganes che passa (1-0) sul campo dell’Espanyol. Soffre ma vince in trasferta il Siviglia sul campo del Getafe grazue ad un gol di Ganso con uno splendido tocco di tacco.

 

 

 

error: Content is protected !!
P