News

Serie B. Entella per rialzarsi e non perdere la testa

Maurizio Spreghini

Quinta d’andata per la cadetteria, per Entella e Benevento c’è da mantenere la leadership. Infrasettimanale spalmato in due giorni, si inizia stasera alle 21 con gli otto incontri in programma e si termina domani con i restanti due. Spicca su tutti l’incontro dell’Arechi, Salernitana-Chievo potrebbe essere l’antipasto per la lotta alla serie A diretta. Le due compagini viaggiano al momento a fasi alterne, i campani dopo la vittoria di Trapani sono ad un solo punto dalla vetta, i Veneti, provenienti dal pari col Pisa, arrancano a metà classifica. Nei piani altissimi l’Entella sembra avere il compito più agevole, al Comunale di Chiavari arriva un Venezia che latita in prossimità della zona rossa. Il Benevento sarà invece di scena alla Dacia Arena e se la vedrà con la matricola Pordenone, ostico l’incontro. Una spanna sotto, oltre la Salenitana, c’è anche  L’Ascoli. I marchigiani al Del Duca aspettano uno Spezia partito col freno a mano tirato, il fattore campo potrebbe essere determinante. Scontro fratricida tra Pisa ed Empoli, al Romeo Anconetani una delle due alla fine dei novanta minuti potrebbe allontanarsi dalla vetta. Dello scontro tra le attuali terze potrebbe giovarne il Perugia che al Curi attende il Frosinone. Diametralmente opposta la classifica al momento, gli umbri ai piani alti e i ciociari a cercar di dare un tocco positivo a questo amico di stagione. Ancora in cerca di gloria effettiva due delle protagoniste della passata lotta per la A,  ma il Pescara al Tombolato di Cittadella sogna l’allungo. Nei bassi fondi della classifica il Trapani cerca ancora la vittoria, gli zero punti in classifica sono all appannaggio di una Cremonese che ne ha vinte fino ad ora due su quattro. In difficoltà anche lo Juve Stabia e il Cosenza, fino ad ora hanno collezionato un solo punto, con la prima che va a Crotone per cancellare la cinquina subita dalla’Ascoli, mentre la seconda attenderà un Livorno alla ricerca disperata di punti e che solo nel passato turno ha messo nel carniere i primi tre punti stagionali.

error: Content is protected !!
P