News

Premier. Il Liverpool sbanca Southampton. Everton di misura sul Watford

Il Liverpool risponde presente alla seconda vittoria dell’Arsenal, passando indenne nella complicata trasferta con il Southampton. I Reds vanno in vantaggio con Mane, nel recupero della prima frazione. Ci pensa poi il solito Firmino a raddoppiare i conti, ma Adrian – eroe di Supercoppa – commette un errore clamoroso: Ings ne approfitta e rimette tutto in discussione. Finale da brividi per gli uomini di Klopp, con i biancorossi che spingono e ci provano in tutte le maniere. Van Dijk e Matip sono chiamati agli straordinari e, come accade spesso, non si lasciano trovare impreparati. Il Liverpool, non al meglio anche per via della fatiche della gara con il Chelsea, sale nuovamente in vetta alla classifica, seconda sconfitta invece per il Southampton. L’undici di Hasenhuttl esce però a testa alta, quantomeno con un’iniezione di fiducia in vista del prossimo match. Promossi anche i cugini dell’Everton che passano l’esame Watford: a decidere l’acuto di Bernard. C’è spazio nel finale per l’ex Juventus Kean, all’esordio a Goodison Park. Prestazione sapiente ed efficace dei giocatori di Silva.

Nelle altre gare del pomeriggio, il Norwich City cala il tris con il Newcastle. L’autentico protagonista è Pukki che, a Carrow Road, si prende la scena, realizzando una micidiale tripletta. Il gol della bandiera dei bianconeri è di Shelvey, in pieno recupero. Steve Bruce dovrà necessariamente cambiare registro, viste anche le difficoltà incontrate con la tifoseria. Primi tre punti invece per la squadra allenata da Farke. Solo pari invece tra Brighton e West Ham: al ruggito del Chicharito, risponde Trossard. Brighton che va momentaneamente al terzo posto con quattro punti, gli Hammers invece totalizzano il loro primo punto dopo la brutta sconfitta all’esordio con i campioni d’Inghilterra.

error: Content is protected !!
P