News

Salta lo scambio Dybala-Lukaku. E l’Inter torna in pole

Il bello del calcio mercato è che le certezze, o quasi, di oggi, diventano una nullità a strettissimo giro. L’affare Dybala-Lukaku, che pure sembrava in dirittura d’arrivo, è invece sul viale del tramonto perchè il Manchester United è intenzionato a mollare la pista che porta all’argentino della Juventus. In casa Red Devils, i dubbi sulla volontà di Dybala di trasferirsi all’Old Trafford sono forti, viste le richieste eccessive avanzate per quanto riguarda stipendio e commissioni per l’agente. Per questo lo United, che continua a seguire anche l’altro juventino Mandzukic sta cercando altre opzioni sul mercato. E così a tornare in voga è nuovamente l’Inter che vuole regalare ad Antonio Conte l’attaccante desiderato (insieme a Edin Dzeko) ed è disposta a chiudere la trattativa senza inserire alcuna contropartita tecnica. Un dettaglio che piace non poco al Manchester United, obbligato a chiudere i giochi entro l’8 agosto. Il club nerazzurro ha contattato l’agente del belga per stabilire le modalità da adottare e nelle prossime ore è attesa la nuova, presumibilmente ultima, offerta allo United.  La Juve invece continua a spingere per far si che la trattativa decolli escludendo dall’affare Dybala. Ma è innegabile che oggi l’Inter ha fatto un bel passo in avanti, per la soddisfazione di Antonio Conte che avrebbe voluto Lukaku già ai tempi del Chelsea.

 

error: Content is protected !!
P