News

Serie B. Testa a testa tra Brescia e Lecce: Palermo e Verona, sfida da brividi

Maurizio Spreghini

Sfida a distanza tra il duo di testa. Il Brescia nell’anticipo del venerdì al Rigamonti sfida il Venezia, il Lecce fa tappa domenica pomeriggio allo Zini di Cremona. Incontri delicati per entrambe le formazioni, il Venezia è affamata di punti salvezza mentre la Cremonese, alla ricerca di conferme dopo la vittoria di Livorno, ha la necessità di allontanarsi dalla zona rossa distante solo cinque punti. Dietro le due battistrada sfida fratricida tra Palermo e Verona. Al Barbera ci si gioca la possibilità di rimanere protagonisti del proprio destino e di continuare a credere alla promozione diretta. Sono quattro i punti di distacco dalla vetta del Palermo, sei invece quelli del Verona. Questo quanto in programma per le posizioni di vertice, in una giornata distribuita con la solita formula che propone incontri dal venerdì al lunedì sera. Per là trentaduesima riposerà la Salernitana. Nella parte di classifica che fa sognare, la zona playoff, il calendario propone lo scontro tra le due dirette concorrenti Perugia e Benevento. Sabato  pomeriggio al Curi il Perugia dovrà riscattare il passo falso di Crotone, il Benevento confermare quanto di buono fatto con il Carpi. Nella parte alta del tabellone lo Spezia sabato pomeriggio fa visita al Foggia, il Pescara l’indomani sarà di scena ad Ascoli. Lo Spezia, a vele spiegate dopo la vittoria con la Salernitana, avrà di fronte un Foggia alla ricerca disperata di punti. Un testa coda del girone con obbiettivi differenti sul piano delle aspettative finali, ma con i tre punti che per entrambe saranno fondamentali. L’Ascoli dopo aver spedito il Padova in penultima posizione aspetta il Pescara, con gli abruzzesi che, dopo aver fermato il Palermo, scalpitano per tornare a ridosso della quaterna di vertice. Scontro salvezza invece tra Padova e Carpi, penultima contro ultima in una sfida che potrebbe gettare, per chi uscisse a mani vuote, nel non ritorno. Chiude la giornata lo scontro del Tombolato tra Cittadella e Livorno. Se in Toscana si spera che ci sia una riscossa dopo il passo falso casalingo, in Veneto, a un solo punto dai playoff, si cercano i tre punti per continuare a sognare.

error: Content is protected !!
P