News

Coppa Italia, domani Lazio-Milan. Inzaghi: “Serve grande umiltà e determinazione”

Gianluca Malavisita

Settimana decisiva per il prosieguo della stagione in casa Lazio, con i biancocelesti che domani saranno protagonisti della semifinale di andata di Coppa Italia contro i rossoneri di Gattuso aspettando il Derby Champions di sabato. Inzaghi continua a perdere pezzi, alla lista infortunati si è aggiunto infatti anche Senad Lulic, con il bosniaco che si è fermato in allenamento per una botta rimediata al ginocchio. Se probabilmente Leiva sarà costretto ad arretrare in difesa (con lui dovrebbero esserci Patric e Acerbi) i recuperi di Luis Alberto, Parolo e Milinkovic fanno ben sperare il tecnico piacentino che oggi è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio parlando della sfida di domani: “La squadra ha lavorato ottimamente in settimana. Siamo reduci dall’eliminazione in Europa contro il Siviglia che ancora brucia, ma abbiamo avuto 4 giorni per preparare al meglio questa partita e ci faremo trovare pronti. In difesa siamo in emergenza e in questi ultimi allenamenti abbiamo provato a cambiare qualche cosa per vedere chi può adattarsi ai ruoli scoperti. La sfida si giocherà nell’arco dei 180 minuti e dovremo affrontarla con umiltà. Domani sarò soddisfatto se vedrò la mia lazio fare una grande gara riuscendo a concedere poco ai rossoneri. Loro sono micidiali in ripartenza, quindi sarà necessario fare la partita tenendo il campo nella maniera migliore”. Probabile formazione biancoceleste che potrebbe non spostarsi dal modulo a 3 dietro con Strakosha; Patric, Leiva, Acerbi; Romulo, Parolo, Badelj, Milinkovic, Durmisi; Correa e Immobile in attacco.

error: Content is protected !!
P