News

Premier. Il Liverpool si riprende la vetta. Domani la risposta del City

Pronostici rispettati e tutto secondo i piani nel 27simo capitolo della Premier League 18/19. Vince e convince il Liverpool, che annienta l’entusiasmo del Bournemouth e fredda i rossoneri con un netto 3-0. Un vero e proprio valzer del gol, protagonisti Manè, Wijnaldum e Salah. Rossi che tornano in testa al campionato, aspettando domani la risposta del Manchester City impegnato nel big match dell’Etihad col Chelsea di Sarri. Si infiamma anche la corsa al quarto posto: tutto facile per Manchester United ed Arsenal. Solskjaer demolisce il piccolo Fulham di Ranieri, ormai amaramente destinato alla retrocessione. Al Craven Cottage un altro 3-0, doppietta di un Pogba che salutato Mourinho è tornato a recitare un ruolo da protagonista. United momentaneamente in Champions, tutto merito del tecnico norvegese. Tutto semplice anche per i Gunners, che ad Huddersfield regolano 2-1 l’ultima forza del campionato: segnano Iwobi e Lacazette, funziona il 3-4-3 di Emery, l’autogol di Kolasinac in zona Cesarini varrà solo per le statistiche. In chiave settimo posto europeo ancora delusione per un Everton che proprio non riesce a trovare continuità: pagata la legge del Vicarage Road, l’arcigno Watford si impone di misura (1-0). 1-1 e tante emozioni nel derby tra Palace e West Ham: a Noble risponde il solito Zaha, trascinatore tecnico delle aquile rossoblu. In chiave salvezza colpaccio del Cardiff che sbanca 2-1 Southampton proprio all’ultimo respiro: decisivo l’ingresso di Camarasa, Zohore timbra un successo pesantissimo che proietta i Blue Birds addirittura al 14simo posto. Proprio a Southampton, proprio sulla Manica, proprio per l’indimenticato Emiliano Sala.
error: Content is protected !!
P