News

Liga. Barcellona senza freni: travolto anche il Leganes

Daniele Orieti

Vince, convince e diverte il Barcellona di Valverde. Con la vittoria ottenuta contro il Leganés al Camp Nou con il risultato di 3-1, ottiene la settima vittoria consecutiva in Liga. Il tecnico dei blaugrana a sorpresa tiene in panchina Leo Messi e affianca a Suárez, in attacco, Coutinho e Dembele. Una scelta azzeccata, perché sarà proprio il giovane attaccante francese a sbloccare il risultato su assist del sempre ottimo Jordi Alba. La squadra catalana insiste per trovare il gol del raddoppio e chiudere la partita ma nonostante molte occasioni non riesce a monetizzare il volume di gioco prodotto. Sarà proprio l’ingresso in campo del campione argentino Messi a far saltare il bunker difensivo del Leganés. Per primo con una botta dalla distanza di sinistro che trova la risposta del portiere del Leganés che smanaccia, ma arriva Suárez, il quale con una entrata dubbia a gamba alta, sul portiere, mette dentro il pallone in rete trovando il 2-0. Ospiti che non si demoralizzano e a sorpresa trovano il 2-1, ma il Barcellona rimane padrona del campo e in pochi minuti, proprio con Messi, trova la rete del 3-1 che chiude i conti. Successo importante per i Blaugrana che mantengono a distanza di cinque lunghezze i diretti inseguitori in classifica dell’Atletico Madrid, vittoriosi in trasferta per 0-3 contro il fanalino di coda dell’Huesca.

error: Content is protected !!
P