News

Il Napoli chiede strada al Parma e punta la Juve

Francesco Raiola

NAPOLI Turno infrasettimanale in Serie A e al San Paolo scendono in campo Napoli e Parma, reduci dalle vittorie dello scorso week end contro Torino e Cagliari. Sfida interlocutoria e importante per il Napoli alla vigilia di due match cruciali per la stagione: sabato sfida allo Juventus Stadium contro i bianconeri e mercoledì sera al San Paolo di scena contro il Liverpool. Obbligatorio per Ancelotti ( conferenza stampa non prevista) il turnover per domani sera. Sicuramente verrà dato spazio a Maksimovic al posto di Albiol, mentre dovrebbe rientrare Mario Rui per Luperto a sinistra, dopo l’esordio del giovane salentino a Torino.  Chance per Malcuit che dovrebbe far rifiatare Hysaj. A centrocampo dovrebbe essere confermato Verdi, con Zielinski sugli esterni, con Fabiàn Ruiz e Allan in mediana, con turno di riposo per Hamsik e Callejon. Probabilità di vedere in campo per Diawara in calo, dopo la brutta prestazione di Genova, anche se resta in ballottaggio con l’ex Betis. In avanti,  dovrebbe tornare titolare Arek Milik,  stavolta affiancato da Mertens, in ripresa domenica a Torino, con la possibilità che venga concesso un po’ di riposo a Lorenzo Insigne, il migliore azzurro di inizio campionato.  Solito ballottaggio, in attesa di Meret, in porta tra Ospina e Karnezis.  Ha parlato in conferenza stampa a Parma, il tecnico D’Aversa fiducioso per la sfida agli azzurri: “Arriviamo da una bella vittoria.  Domani sfideremo una grands squadra,  anche se arriviamo a questa sfida dopo una gara ravvicinata e può mancare brillantezza. Sarà fondamentale l’aspetto mentale. Non sarà una gara facile, ma nulla è impossibile, e dovrò valutare necessariamente dei cambi, anche in vista della sfida di domenica contro l’Empoli. Gervinho per questo può essere devastante anche in  gara in corso”.  Probabile formazione per i ducali, con l’ex Sepe tra i pali, in difesa centrali Bruno Alves e Gagliolo, esterni rientra a sinistra Gobbi , mentre a destra dubbio Iacoponi e il cileno Sierralta. Scelte obbligate a centrocampo a tre con Barillà, Stulac e Rigoni.  In attacco centravanti Inglese, di proprietà Napoli,  con Ciciretti ( sempre in prestito dal club di De Laurentiis). Il terzo esterno dovrebbe essere Di Gaudio in ballottaggio con Gervinho. Arbitro del match Doveri di Roma, con Calvarese al VAR. Fischio di inizio alle 21, diretta esclusiva Sky .

error: Content is protected !!
P