News

Atalanta-Frosinone chiude domani la prima giornata: seconda volta in A per i ciociari

E domani si chiude la prima giornata di serie A con la sfida tra l’Atalanta e il neo promosso Frosinone. Bergamaschi per confermare quanto di buono fatto nelle ultime stagioni che hanno portato Bergamo alla ribalta europea, ciociari per iniziare con il piede giusto la seconda avventura nella massima serie. Si gioca con inizio alle 20.30 allo Stadio Azzurri d’Italia con la voglia di entrambe di partire con il piede giusto.  Gasperini dovrà infatti fare i conti con diverse defezioni, su tutte quelle dell’indisponibile Ilicic, mentre in difesa non ci sarà Palomino e davanti Tumminello e D’Alessandro. Gasperini giocherà con un 3-4-1-2 con Gollini tra i pali, Tolo, Mancini e Masiello in difesa, in mezzo Castagne, De Roon, Freuler e Gosens, mentre Pasalic  sarà il trequartista alle spalle Gomez e uno tra Zapata e Barrow, unico dubbio per il tecnico bergamasco.  Per il Frosinone l’emozione del ritorno in A sebbene quella di Bergamo non sia trasferta facile. Lo sa bene il tecnico Longo che si ritrova subito alle prese con il problema in prima linea per l’assenza dell’infortunato Dionisi che dovrà osservare un lungo periodo di stop per la rottura del legamento crociato. Assenza che fa il paio con quella di Ciofani, per cui prima linea affidata a Ciano e Perica. Gialloblù in campo con il tradizionale 3-5-2 con tra i pali il neo acquisto Sportiello in porta, quindi Goldaniga, Salamon e Krajnc sulla linea di difesa, con Cibsah, Halfredsson e Crisetig in mezzo e Matteo Ciofani e Molinaro sugli esterni. In avanti, Ciano e Perica. Il resto, lo scopriremo domani sera a partire dalle ore 20.30.

error: Content is protected !!
P