News

ICC. Lautaro Martinez stende il Lione e l’Inter sorride

Allo Stadio Via del Mare di Lecce, Lautaro Martinez decide l’amichevole contro il Lione e regala all’Inter, la prima vittoria nell’International Champions Cup. Un buon test per i nerazzurri che soffrono ma sanno poi offrire una buona prestazione con qualcosa da rivedere ma anche con tanti spunti positivi. Primo tempo a due facce per l’Inter che gestisce il gioco ma non riesce a capitalizzare complice l’imprecisione. Icardi-Martinez si cercano continuamente per trovare la giusta intesa, gli argentini si muovono molto ma non incidono. A creare i pericoli maggiori sono però i francesi nella seconda parte con Rafael e Terrier, in entrambi i casi Handanovic è provvidenziale. Non finisce qui, il portiere lo sloveno è decisivo anche sul guizzo di Mariano Diaz. La condizione fisica cala e la squadra di Genesio mette in difficoltà gli interisti. Le squadre vanno negli spogliatoi, Spalletti si fa sentire e si vede. Gli equilibri vengono rotti da una splendida azione corale: corsa di Dalbert, velo di Politano, sinistro chirurgico di Lautaro Martinez ed uno a zero. La risposta del Lione è immediata ma Mariano Diaz manca l’appuntamento con il gol. L’intensità della squadra di Spalletti cresce ed infatti Dalbert si rende protagonista di una grande sprint. L’esterno decide però di non servire Icardi e spreca. Alla fine l’Inter conquista la vittoria.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio (81′ Zappa), de Vrij (59′ Ranocchia), Skriniar, Dalbert; Gagliardini (59′ Vecino), Asamoah (71′ Emmers); Politano (81′ Roric), Lautaro (71′ Salcedo), Karamoh (59′ Joao Mario); Icardi.
All. Spalletti

Lione (4-3-3): Gorgelin; Rafael, Solet, Martins-Pereira, Dubois (82′ Mendy); Diop, Ferri (82′ Caqueret), Ndombele (74′ Aouar); Terrier (74′ Depay), Maolida (74′ Traoré), Mariano (61′ Gouiri).
All. Genesio

Rete 54’ Lautaro Martinez

error: Content is protected !!
P