News

Mercato. Milan e Napoli su Morata, Higuain aspetta il Chelsea

Simone Dell’Uomo

L’arrivo in Italia del calciatore più forte del mondo sposta gli equilibri e smuove le acque. Cristiano Ronaldo alla Juventus può aprire un prestigioso giro di punte, che coinvolge in primis il futuro di Gonzalo Higuain, sempre più in uscita dal club bianconero. Allegri considera Ronaldo una prima punta, Marotta e Paratici sono pronti a sacrificare la punta argentina per recuperare parte del denaro speso per prelevare dal Madrid l’asso portoghese. Sul Pipita noto l’interesse del Chelsea del suo papà calcistico, quel Maurizio Sarri che farebbe carte false per riaverlo alle sue dipendenze. Higuain sogna la Premier e apprezza eccome la destinazione londinese. Se Gonzalo dovesse sposare il progetto Blues, Morata potrebbe lasciare il Chelsea appena un anno dopo il suo trasferimento in Inghilterra. Su di lui forte l’interesse del Milan, che col fondo Elliott sta cercando di capire quali sono i margini di spesa nel rispetto di un Fair Play finanziario che ha condannato un mese fa il club rossonero eliminandolo di fatto dalla prossima Europa League. Morata vuole giocare e gradirebbe un ritorno in Italia: su di lui anche il Napoli, che in attesa di definire il futuro di Milik studia il colpo. Il calciatore piace a Carlo Ancelotti, che negli ultimi giorni ha fatto capire di voler puntare su un vero numero nove nel ruolo occupato da Mertens negli ultimi anni. Dopo un dispendioso mercato in entrata, attivissima in uscita la Roma del Ds Monchi. Imminente il rinnovo di Florenzi: si chiude una telenovela durata mesi, l’esterno rinnoverà per altri 5 anni. I tifosi romanisti scuoteranno la testa, perchè il loro incubo potrebbe ben presto materializzarsi. Alisson alla porta, il brasiliano lascerà la Roma. Arrivata l’offerta del Liverpool, un’offerta che si aggira sui 70 milioni. Monchi attende il rilancio del Chelsea, per scatenare un’asta internazionale. I Blues perderanno probabilmente Courtois, direzione Madrid: Sarri ha già chiesto Alisson. Intanto Andrea Petagna lascia l’Atalanta e sposa il progetto Spallino: decisivo l’arrivo a Bergamo di Duvan Zapata. Per sostituire il colombiano Sabatini punta un attaccante differente: la Samp continua infatti a corteggiare Defrel. Brutte notizie per l’Inter: l’Atletico non apre al prestito di Vrsaljko e vuole 30 milioni cash, Ausilio costretto a cercare alternative. Nessuna offerte del Cholo Simeone per Nikola Kalinic; la Spal chiude per Djorou.

error: Content is protected !!
P