News

Serie B. Frosinone in testa in attesa del recupero dell’Empoli. Riscatto Ternana. Pescara esonera Zeman

Ronny Vergnanini

Anche il campionato di Serie B si ferma in segno di lutto per la morte improvvisa del giocatore della Fiorentina Davide Astori. Rinviate Avellino-Bari, Carpi-Venezia e il posticipo del lunedì sera tra Foggia ed Empoli. Solo cinque le gare giocate in quanto ancora una volta il maltempo ha reso impossibile disputare Brescia-Entella, Parma-Palermo e Pro Vercelli-Perugia nella giornata di sabato. Sale provvisoriamente in testa alla classifica il Frosinone, che batte di misura il Novara tra le mura amiche. Continua la marcia del Cittadella che sconfigge anche il Pescara per due reti a zero, risultato che costa la panchina al tecnico abruzzese Zdenek Zeman contestualmente alle dimissioni del ds Pavone. Al momento la guida della squadra è affidata a Massimo Epifani, allenatore della Primavera. Rientra nei ranghi biancazzurri l’ex dg del Teramo Giorgio Repetto con il ruolo di Responsabile dell’Area Tecnica. Si prospetta così una rifondazione per il club pescarese. Grave passo falso dello Spezia che al “Picco” viene superato dal Cesena, confermandosi squadra coriacea che rispecchia in pieno il temperamento del proprio tecnico Fabrizio Castori. Non ha ancora portato i primi frutti invece l’arrivo di Serse Cosmi sulla panchina dell’Ascoli. I marchigiani soccombono a domicilio contro la Salerinitana in una partita senza storia con i bianconeri sotto di tre reti al 70′. Ben altro spirito e determinazione sono necessari per evitare la retrocessione. Interrompe invece la striscia negativa la Ternana che con una rete di Marino Defendi si impone sulla Cremonese che nelle ultime settimane stenta a ritrovare una buona condizione e continuità di risultati. A questo punto della stagione diventa fondamentale il calendario dei recuperi che stabilirà la Lega di Serie B. In questo momento vi sono cinque squadre che devono recuperare ben due gare, ovvero: Bari, Perugia, Carpi, Brescia e Pro Vercelli. Importanti saranno le prossime settimane che vedranno infittire ulteriormente il calendario già  ricco di turni infrasettimanali, anticipi e posticipi.
Risultati  
Ascoli-Salernitana 1-3, Avellino-Bari rinv., Brescia-Entella rinv., Carpi-Venezia rinv., Cittadella-Pescara 2-0, Foggia-Empoli rinv., Frosinone-Novara 1-0, Parma-Palermo rinv., Pro Vercelli-Perugia rinv., Spezia-Cesena 1-2, Ternana-Cremonese 2-1.

Classifica
Frosinone 53, Empoli 51, Cittadella 48, Palermo 47, Bari 44, Venezia 43, Parma 41, Cremonese e Spezia 39, Perugia Foggia e Carpi 37, Pescara 36, Avellino e Salernitana 34, Brescia 33, Novara e Cesena 31, Entella 29, Pro Vercelli 27, Ascoli 26, Ternana 25.
Bari, Perugia, Carpi, Brescia e Pro Vercelli – 2 partite in meno.
Empoli, Palermo, Parma, Spezia, Venezia, Foggia, Pescara, Avellino, Cesena e Entella – 1 gara in meno.

Prossimo turno 
Perugia-Brescia, Cesena-Pro Vercelli (06/03 – recuperi 28′ giornata)
29′ giornata rinviata per lutto.
30′ giornata – (10/03) Bari-Pro Vercelli, Cesena-Carpi, Cremonese-Cittadella, Perugia-Foggia, Pescara-Parma, Spezia-Ternana, Venezia-Ascoli, Palermo-Frosinone (11/03) Salernitana-Avellino, Empoli-Entella (12/03) Novara-Brescia.

error: Content is protected !!
P