News

Il Napoli col Sassuolo per tentare l’allungo in vetta

Francesco Raiola

NAPOLI Sarà il pubblico delle grandi occasioni che domani pomeriggio alle ore 15 al San  Paolo, spingerà il Napoli capolista alla ricerca della vittoria contro il Sassuolo allenato dall’ex calciatore azzurro, Christian Bucchi. Oltre 50.000 i tifosi attesi a Fuorigrotta. Non parla come di consueto dopo una partita infrasettimanale, Maurizio Sarri.  Turnover annunciato per gli azzurri. Tornano a centrocampo Jorginho e Allan per Diawara e Zielinski.  In difesa Sarri dovrebbe dare un turno di riposo ad Hysaj con Maggio pronto a subentrare. Dubbi su Albiol, ancora febbricitante, con Chiriches primo candidato a sostituirlo  come a Genova. Nessun dubbio avanti, col tridente delle meraviglie confermatissimo.

Ha parlato invece  Bucchi. “Domani affronteremo la squadra più  forte  d’Europa. Serviranno  atteggiamenti  e motivazioni  straordinarie. Per me sarà una grande emozione tornare  a Napoli, ma solo prima e dopo. Durante sarà una battaglia. Pur riconoscendo  il grande valore degli azzurri, vorrei che i miei se la giocassero a viso  aperto, seppur con cautela”. Non convocato Berardi, per l’ennesimo infortunio che ha colpito lo sfortunato  attaccante calabrese.  In attacco a sostituirlo ci sarà  Ragusa con Falcinelli e Politano. In difesa ci sarà ovviamente il grande ex, mai dimenticato dai tifosi napoletani, Paolo Cannavaro.
error: Content is protected !!
P