News

Higuain stende il Milan a San Siro e la Juve vola

Flavio Napoleoni

A San Siro finisce 2 a 0 per la Juve. Decisivo un super Higuain che con una doppietta stende il Milan. Big match a San Siro dove il Milan di Montella, ancora alla ricerca del modulo migliore, ospita la Juve di Allegri. Scontata la squalifica di un turno torna titolare Mandzukic. Ancora fermo per squalifica invece l’ex Bonucci. Classico 4-2-3-1 per i bianconeri e 4-1-4-1 per i rossoneri. Parte più deciso il Milan che pressa alto i portatori di palla juventini. Col passare dei minuti i campioni d’Italia prendono le misure e alzano il baricentro. Al 23′ si sblocca la partita. Bell’azione Pjanic-Dybala e pallone per Higuain che sistema la palla e lascia partire un gran tiro che non lascia scampo a Donnarumma. Al 45′ grande occasione Milan. Kalinic, sfruttando una deviazione di testa di Suso, si ritrova la palla sui piedi e calcia a rete a botta sicura, la palla va a sbattere sulla traversa dopo una deviazione determinante di Buffon. Si va a riposo sullo 0 a 1. La ripresa inizia con gli stessi ventidue. Partita molto equilibrata, con le due squadre attente a non rischiare nulla. Al 63′ raddoppio Juve. Bella iniziativa di Asamoah che si accentra e scarica per Dybala che con un velo la lascia passare per Higuain, bella finta del Pipita che si libera dell’avversario e lascia partire un micidiale destro che si deposita in rete dopo aver toccato il palo. Botta micidiale per i rossoneri. Sullo 0-2 la Juve amministra il gioco per evitare ogni inutile rischio. La partita scivola via fino al 90′ senza grandi occasioni per i padroni di casa. L’arbitro concede 4 minuti di recupero, dove non succede nulla, e manda tutti sotto la doccia. Tre punti importantissimi per i bianconeri che agguantano, in attesa di domani, il Napoli in vetta alla classifica.

error: Content is protected !!
P