News

Liga / Poker Valencia, Barcellona con l’aiutino


Daniele Orieti

VALENCIA Valencia padrone e nettamente superiore agli andalusi del Siviglia.  Al Mestalla finisce 4-0. La squadra di Marcelino convince sempre più di partita in partita. Match intenso fin dai primi minuti, con occasioni da gol per tutte e due le squadre, e con contrasti duri a centrocampo, tre ammonizioni per il Siviglia già alla mezzora. Valencia che prova a prendere il pallino del gioco e con il Siviglia pronto alle ripartenze. Occasione già al secondo minuto per il Siviglia con Muriel, al quale risponde Zaza per due volte tra il decimo e il dodicesimo. I padroni di casa insistono alla ricerca del gol, ma non trovano occasioni nitide per arrivare al vantaggio, fino al minuto quarantadue, quando con un gol fantastico di Gonzalo Guedes trovano il meritato l’1-0. Azione sulla sinistra del centrocampista Valencista e con un tiro di destro sotto l’incrocio fa gol. Secondo tempo sempre di marca Valencista che trova subito il raddoppio al minuto cinquanta con Zaza. Santi Mina aumenta il vantaggio al minuto ottantaquattro trovando il 3-0 su assisti di Gonçalo Guedes. Chiude la partita con un rotondo 4-0 Gonçalo Guedes, migliore in campo, autore di una doppietta e di assist.
Negli altri anticipi della giornata di Liga. Levante-Getafe hanno chiuso sull’1-1 mentre il Betis ha battuto (2-1) l’Alaves. Infine vince anche il Barcellona che al Camp Nou supera per 2-0 il modesto Malaga e resta saldamente in testa alla Liga con quattro punti di vantaggio proprio sul Valencia. Decidono i gol di Deloufeu dopo 2’ con l’ex milanista, ma con clamorosa svista arbitrale che non ha visto che la palla calciata da Digne era uscita prima che l’ex Roma la mettesse in mezzo. Raddoppio di Iniesta nella ripresa. Domani tocca al Real che alle 20.45 ospita l’Eibar mentre nel pomeriggio l’Atletico rende visita al Celta Vigo.

error: Content is protected !!
P