News

CHAMPIONS / Liverpool bloccato in casa dal Siviglia, crolla in casa il Porto

Una giornata di Champions caratterizzata da tante sorprese. Detto del Napoli sconfitto in Ucraina, non può  che fare sensazione nel Gruppo E, il pari interno del Liverpool fermato in casa dal Siviglia. Andalusi in vantaggio dopo cinque minuti con Ben Yedden, i reds la ribaltano con Firmino e Salah prima dell’intervallo, ma a venti dalla fine il Siviglia, che non ha mai mollato, centra il pari grazie a Correa. Una brusca frenata per la squadra dui Kloop che voleva cancellare il 5-0 di Manchester ma che ha finito con l’incappare in un’altra giornata storta visto che con il Siviglia servia solo vincere. Pari nello stesso gruppo anche tra Maribor e Sparta Mosca. Moscoviti avanti a inizio ripresa con Samedov ripresi a cinque dalla fine da Bohar.

Sorprese anche nel gruppo G dove il Porto si è fatto uccellare in casa dal Besiktas per 3-1. Partono forte i turchi che vanno avanti con Talisca, immediato il pari di Tosic prima del nuovo vantaggio del Besiktas con Tosun. Il Porto si getta ijn avanti alla ricerca del pari ma si espone al conytropiede turco e all’85 Babel la mette ancora alle spalle di Casillas per il 3-1 definitivo. Pari invece tra Lipsia e Monaco.  Forsberg illude i tedeschi al 32′, ma due minuti dopo arriva il pari monegasco di Tielemans.

error: Content is protected !!
P