News

Poker Real e Barça, la Liga si decide al fotofinish

Restano immutate le posizioni in testa alla Liga spagnola. Vincono infatti Real Madrid e Barcellona e restano appaiate in testa alla classifica. Mercoledì prossimo potrebbe esserci la svolta, col Real impegnato nel recupero dio Vigo e quindi con l’occasione di staccare i rivali a soli 90′ dalla fine della stagione. Poi domenica l’ultima di campionato con i blaugrana che ospitano l’Eibar mentre il Madrid farà visita al Malaga. Enozione anche stasera con il Real che travolge il Siviglia per 4-1 per effetto della doppietta di Cristiano Ronaldo e dei gol di Nacho e Kroos. Madrid avanti con Nacho che sfrutta abilmente una punizione dal limite. Il raddoppio di Cr7 che in tap in la mette dentro dopo una corta respinta di Sergio Rico. Con tanti giocatori tenuti a riposo, il Real concede qualcosa nella ripresa e ne approfitta Jovetic che dal limite la riapre con un destro imparabile. Zidane inserisce Casemiro e Modric e il Real cambia marcia. Arriva il terzo gol, ancora di Cristiano Ronaldo con un mancino mortifero che gela Sergio Rico. E nel finale gloria anche per Toni Kroos che con l’esterno trova il secondo palo dopo un assist di Nacho: 4-1 Real e ovazione del Bernabeu. Con lo stesso punteggio il Barcellona passa a Las Palmas. In due minuti Neymar e DSuarez la indirizzano, prova a riaprirla Bigas nella ripresa poi il Barcellona torna a spingere sull’acceleratore e la chiude con altri due gol di Neymar. Detto della classifica con Real e Barcellona al comando a novanta minuti dalla fine ma col Real che può allungare mercoledì sera vincendo il recupero di Vigo contro il Celta prima dell’ultima fatica di Malaga mentre il Barcellona se la vedrà in casa con l’Eibar. Campionato dunque nelle mani del Madrid. Pareggia l’Atletico (1-1) col Betis ed è matematicamente terzo. Quarto il Siviglia che partirà dai preliminari Champions.

error: Content is protected !!
P