News

Liga, continua il testa a testa tra Real e Barcellona

Continua nella Liga Santander il testa a testa tra Real Madrid. Entrambe appaiate in vetta con 81 punti ma con il Madrid che deve ancora recuperare un partita (il 17 a Vigo contro il Celta). Domani nuova tappa verso il titolo di Spagna. Per prima a scendere in campo (domani ore 18.30) sarà il Barcellpona che al Camp Nou ospita il Villareal.  Partita sulla carta agevole, ma attenzione al sottomarino giallo che due settimane fa è andato a prendersi i tre punti al Calderon contro l’Atletico grazie ad un gol di Roberto Soriano a pochi minuti dalla fine. Villareal quinto in classifica, troppo lontano dal quarto posto del Siviglia (-5) e che deve guardarsi le spalle dal ritorno dell’Athletic di Bilbao  staccato di un solo punto nella corsa all’Europa League (la sesta accede solo attraverso i preliminari). Ma il Barcellona non ha scelta, deve vincere e mettere pressione al Real che scenderà in campo alle 20.45 a Granada con una squadra totalmente modificata rispetto a quella vittoria in Champions contro l’Atletico. Un solo titolare (Sergio Ramos) e tutte seconde linee, considerato che in infermeria oltre a Bale, Pepe e Varane, c’è anche Dani Carvajal uscito malconcio dal derby ma pronto al rientro per l’ultima di campionato a Malaga. Per il resto spazio a Casilla, Danilo, Nacho, Coentrao, Isco, Kovacic, James, Lucas Vazquez, Morata e Asensio. E non potrà esserci per il Madrid altro risultato  che non sia la vittoria.

error: Content is protected !!
P