News

Trionfo Foggia: dopo 19 anni torna in serie B

Ed é serie B finalmente, dopo 19 anni il Foggia ritorna nella categoria cadetta vincendo il campionando di Lega Pro girone C con 2 giornate di anticipo. É bastato il 2-2 (43’ Sainz-Maza, 73’ Mazzeo, 75’ Gambino, 82’ rig. Albadoro) conquistato sul campo del Unicusano Fondi per garantire la matematica certezza e per fare impazzire di gioia i 1200 tifosi venuti dalla puglia. Foggia che aveva giá sfiorato il sogno della serie B esattamente un anno fa, quando fu eliminato soltanto nella finale dal Pisa di Gattuso che, quasi per beffa, rischia adesso di retrocedere. Promozione meritata sul campo, grazie al lavoro costante e serio di una societá che ha saputo riorganizzarsi dopo l’enorme delusione dell’anno passato, ma soprattutto dopo le partenze dell’allenatore De Zerbi del bomber Iemmello dirette verso il campionato di serie A. Tanti complimenti vanno anche all’allenatore Giovanni Stroppa che é riuscito ad esprimere un gran calcio; a testimonianza di ció l’incredibile record di 10 vittorie di fila, di cui anche il clamoroso 3 a 0 sui rivali del Lecce secondi in classifica e costretti ,per il quinto anno di fila, alla lunga trafila dei Playoff.
Spazio ora ai festeggiamenti con una cittá giá in delirio che non aspetta altro che il rientro dei calciatori dalla trasferta per una notte attesa da quasi 20 anni.

Vittorio di Pietro

error: Il contenuto è protetto !!
P