News

La Roma cala il tris a Palermo e si riprende il secondo posto

La Roma torna alla vittoria dopo tre sconfitte consecutive, passa a Palermo (0-3) e si riprende il secondo posto scavalcando il Napoli vittorioso nel pomeriggio, riportandosi a otto pinti dalla capolista Juventus. Decide un gol di El Sharaawy dopo 22′ di gioco. Spalletti cambia molto in vista del ritorno con il Lione. Dentro Grenier all’esordio in maglia giallorossa che affianca Paredes in mezzo. Maglia da titolare anche per Mario Rui . Panchina per Dzeko e falso nove affidato al Faraone. Subito un brivido in area Roma con una papera di Szczesny che non trattiene una conclusione da fondo campo di Nestorovski ma l’attaccante del Palerno era partito in posizione di off side. La Roma cresce e al 22′ trova il gol con una stupenda giocata di Grenier che pesca in area El Shaarawy che sbuca alle spalle di Morganella e la mette dentro. Roma padrona del campo, ancora una occasione per il Faraone poi è Rudiger a sfiorare il 2-0 col tedesco che alza sopra la traversa una punizione di Paredes. Ancora Grenier a innescare Nainggolan che però non trova la porta: 1-0 Roma all’intervallo, meritato. Ripresa e subito il Palermo prova a mettere pressione alla Roma grazie all’innesto di un prezioso Diamanti. Corregge il tiro anche Spalletti che getta nella mischia Dzeko per Genier e Strootman per El Shaarawy. E la RToma cambia marcia e trova il raddoppio grazie a una imbucata di Nainggolan che trova Dzeko che facile facile la mette dentro e chiude la partita. Roma in totale controllo e al novantesimo arriva anche il terzo gol. Contropiede micidiale dei giallorossi, Strootman innesca Bruno Peres  che fulmina Fulignati: 3-0. Che per la Roma significa secondo posto a +2 sul Napoli e -8 dalla Juve. Una bella Roma ma giovedì contro il Lione servirà qualcosa di più.

error: Content is protected !!
P