News

Formalità Bayern con l’Arsenal, ma Ancelotti frena: “Guai a pensare al 5-1 dell’andata. In campo per vincere”

Oltre a Napoli-Real Madrid, stasera si gioca l’altra sfida di giornata, quella di Londra tra l’Arsenal e il Bayern Monaco. Partita in discesa per i bavaresi di Carlo Ancelotti che partono dal roboante 5-1 dell’Allianz Arena. Per uscire dalla Champions, il Bayern dovrebbe perdere 4-0 e di questi tempi meglio stare attenti. Ancelotti ci crede e predica umiltà. “Facciamo come se fossimo ancora sullo 0-0, nel calcio può succedere di tutto”. Quest’anno il tecnico di Reggiolo punta a vincere tutto, ma avverte i suoi sui pericoli della sfida all’Emirates Stadium: “C’è una partita che non riesco a dimenticare, quella con il Deportivo La Coruna con il Milan, 4-1 a San Siro. Al ritorno finì 4-0 per gli spagnoli. Per me è stata un’esperienza importante per poter dire adesso di scendere in campo per vincere”. Sarà, ma il Bayern di questi tempi è in una  forma strepitosa, segna oltre tre gol a partita. Ma c’è un altro sogno nella testa di Ancelotti che ha da poco festeggiato le 1000 panchine in carriera, il sogno del Triplete, vincere caoppa di Germania, Bundesliga e Champions, quest’ultima vinta già due volte da allenatore su due panchine diverse, Milan e Real. Ma intanto stasera vuole vincere: “Abbiamo un vantaggio – conclude Ancelotti – e la squadra è concentrata. Ci attende un inizio difficile, ma non dobbiamo pensare, ma semplicemente fare quello che ci riesce meglio in campo, ovvero giocare da Bayern”.

error: Content is protected !!
P