News

Callejon illude il Napoli, doppio Dybala e Higuain esaltano la Juve

La Juve batte per 3 a 1 il Napoli e si aggiudica il primo round. Grande attesa allo Juventus Stadium per la prima semifinale di Coppa Italia che vede contrapposti i Campioni d’Italia e il Napoli. Allegri cambia e schiera dall’inizio un modulo 3-4-1-2 che la squadra sembra non “digerire”. Giro palla lento che non mette in difficoltà la squadra di Sarri che inaspettatamente al 36esimo passa in vantaggio con un gol di Callejon che sfrutta al meglio una bella palla di Insigne. Primo tempo che finisce con i partenopei avanti per 1 a 0. Al rientro in campo Allegri corre ai ripari inserendo Cuadrado al posto di Lichtsteiner per tornare al più collaudato 4-2-3-1. Il cambio modulo sembra dare subito i suoi frutti e al 47esimo la Juve pareggia su rigore con Dybala per un fallo di Koulibaly sullo stesso gioiello argentino. Juve più determinata che impone il proprio gioco e al 64esimo passa in vantaggio grazie al gol dell’ex Higuain bravo a depositare in rete, da posizione defilata, un pallone vacante. Partita che si chiude al 69esimo grazie ad un contropiede iniziato da Higuain che lancia in profondità Dybala che dopo una veloce corsa serve al centro dell’area Cuadrado falciato da Reina. Valeri fischia rigore che Dybala realizza battendo Reina per la seconda volta dal dischetto. Napoli che protesta per un presunto fallo di Pjanic su Albiol sull’azione che innesca il contropiede sul terzo gol bianconero. In attesa della seconda semifinale, che vede contrapposte Roma e Lazio, la Juve mette una serie ipoteca per la finale di Roma.

Flavio Napoleoni

error: Content is protected !!
P