News

Juve a Crotone per prendere il volo

Massimiliano Allegri cambia gli uomini ma non il modulo. Anche allo Scida di Crotone, sarà una Juve ultra offensiva, votata a chiudere il conto e riportare la classifica ai suoi valori. Vincendo il recupero di domani sera (ore 18), i bianconeri salirebbero a +9 sulla terza, il Napoli, mentre c’è da attendere Roma-Foorentina di questa sera che in caso di vittoria dei giallorossi metterebbe i bianconeri avanti di sette lunghezze. Allegri non vuole sentire ragioni. “Il Crotone è una squadra che ha perso molte partite nella parte finale dei match, questo vuol dire che è una squadra ordinata, difficile da superare. Domani ci vorrà una partita di grande pazienza. Se non la sblocchiamo all’inizio, ci sarà tempo. Abbiamo solo un risultato, la vittoria. Altrimenti tre punti conquistati con l’Inter non serviranno a nulla. E’ un momento decisivo della stagione”. Chiaro anche sulle convocazioni: “Chiellini resta a casa per recuperare, rientra Benatia. Marchisio non è convocato perché ha avuto un problema alla schiena e non si allena da due giorni. Non sono convocati Lemina e Mandragora che rientrano giovedì. Pjaca può darsi che giochi dall’inizio”. Dovrebbe riposare anche Lichsteiner per dare spazio a Dani Alves.

Fla. Nap.

 

error: Content is protected !!
P