News

Ligue 1. Il Monaco stoppa il Nizza e scappa

di VITTORIO MARIA DI PIETRO

Dopo il pareggio in extremis al Parco dei Principi di domenica scorsa, il Monaco strapazza in casa il Nizza di Balotelli e si prende la testa della classifica in solitaria. La fin qui perfetta difesa nizzarda é sembrata inadeguata contro il migliore attacco di tutta Europa (68 gol) trascinata da un Radamel Falcao (doppietta) tornato ai livelli che conoscevamo. I due match di inferno in una settimana hanno portato il morale dei Monegaschi alle stelle che ora , oltre alla Ligue1, sognano il colpaccio anche contro il Manchester City in Champions (con il fattore campo favorevole).
Umore opposto per la squadra di Fauvre che sembra aver perso la magia di inizio stagione ormai superata stabilmente dal Monaco e anche raggiunta dal Psg. La speranza che gli impegni europei delle avversari portino via punti preziosi alle avversarie fa ancora sognare i tifosi che attendono intrempidi lo scontro diretto casalingo del 29 Aprile contro i parigini.
Proprio il Psg continua la sua rimonta, 1-3 in casa della neopromossa Dijon e secondo posto conquistato. Partita bloccata sull’1-1 per larghi tratti e sbloccata negli ultimi 10 minuti da calcio d’angolo e dalla carambola finale di Edison Cavani (sempre piú capocannoniere della Ligu1 con 22 centri). Nonostanti i buoni risultati recenti la squadra fatica a fare un buon gioco, soprattutto con l’assenza di Verratti e crescono sempre piú le voci su un possibile arrivo di Mancini.
Domani di nuovo in campo con il turno infrasettimanle: trasferte insidiosa per il Monaco a Montpellier, mentre Psg e Nizza affrontano in casa rispettivamente Lille e Saint-Etienne.

error: Content is protected !!
P