News

La felicità di Zaniolo e Jorginho: “Ci divertiamo e facciamo divertire la gente”

Massimo Ciccognani

PALERMO Si è preso la Roma e stasera la soddisfazione di firmare la prima doppietta in maglia azzurra. Nicoló Zaniolo sprizza felicità da tutti i pori. “Sono molto felice, questa sera abbiamo fatto una grande partita. Ci siamo comportati benissimo contro una squadra comunque ostica visto cosa è successo nella partita d’andata. Noi cerchiamo sempre di divertire il pubblico entrando in campo con il giusto atteggiamento. Abbiamo tutto per continuare a vincere”. 

Zaniolo si è preso la Roma e adesso anche la Nazionale. “Non cambia nulla. Devo continuare a lavorare: significa che continuare ad allenarsi porta i suoi frutti. Voglio dare il massimo, segnare e aiutare la squadra a vincere. So fare sia l’esterno offensivo che la mezzala. Diciamo che è una carta in più per arrivare all’Europeo. Sarebbe un sogno ricevere la chiamata da parte di Mancini. L’Europeo? Siamo forti: abbiamo sia esperienza che giovani talenti. Abbiamo un mix perfetto per dire la nostra all’Europeo”.

La stessa euforia che si legge negli occhi di Jorginho. “Questa Italia ci piace molto, è cambiato tutto e lo stiamo dimostrando. Abbiamo fatto un grande lavoro, con umiltà. Ora non dobbiamo mollare e restare coi piedi per terra. Ci divertiamo in campo e divertiamo la gente, questo è molto bello. Lo stadio era pieno perché ciò che stiamo facendo piace alla gente. Vedremo, ancora non lo sappiamo. Stiamo lavorando e non lo sappiamo qual è il livello. Non abbiamo mai affrontato una big, ma fare 11 vittorie consecutive non è semplice. Noi per ora siamo felici così. Stiamo giocando un po’ in quel modo, ci divertiamo, abbiamo sempre la palla e la giochiamo sempre con fraseggi nello stretto. Ci stiamo riuscendo e dobbiamo continuare così”.

 

error: Content is protected !!
P