News

Champions. Tonfo Tottenham, Bayern settebellezze. Real, non va. Psg, primo gol di Icardi

Nel Gruppo B è un crollo pauroso quello dei vice campioni d’Europa del Tottenham che si fanno infilare per ben sette volte in casa da uno scatenato Bayern Monaco. Finisce 7-2 per la formazione tedesca che si impone per 7-2. Gnabry protagonista assoluto con un poker servito, cui si aggiungono la doppietta di Robert Lewandowski e il gol di Kimmick. Inutile per gli Spurs il gol iniziale di Son e il momentaneo 2-4 firmato da Kane. Nell’altra sfida del girone la Stella Rossa si impone per vince 3-1 contro l’Olympiacos e vola al secondo posto in classifica alle spalle del Bayern Monaco.

Nel Gruppo A, sempre più crisi per il Real che al Bernabeu non va oltre il 2-2 in rimonta contro il Bruges. Dopo la pesante sconfitta di Parigi contro il Psg, il Madrid rischia persino in casa, costretto a rimontare il 2-0 dei belgi, avanti con la doppietta del nigeriano Dennis. A salvare Zidane, che rimane in bilico, ci pensano il capitano Sergio Ramos e nel finale Casemiro.  Al Psg, basta il primo gol parigino di Mauro Icardi per imporsi a Istanbul contro il Galatasaray e mantenere la testa con 6 punti davanti al Brugge con 2, quindi Galatasaray e Real a 1. Tempi difficili per il Madrid che rischia fortemente anche in questa Champions.

Nel gruppo C, quello dell’Atalanta, comanda il Manchester City che a Etihad ha battuto per 2-0 la Dinamo Zagabria che nel primo turno ne aveva fatti quattro alla squadra di Gasperini. Sterling e Foden in pieno recupero, regalano la vittoria a Guardiola che guarda tutti dall’alto con 6 punti. Dietro Dinamo Zagabria e Shakhtar con 3, mentre l’Atalanta è sempre ferma a zero punti.

 

 

error: Content is protected !!
P