News

Mercato, Correa vuole solo il Milan. L’Atalanta punta un profilo internazionale

Marco Giampaolo sta dando forma e sostanza al nuovo Milan. Sarà una squadra giovane quella rossonera, basata sul bel calcio ma anche sull’efficienza nel gioco. Sarà fondamentale dare continuità a quanto si sta costruendo, al fine di evitare la scivolata finale della scorsa stagione che ha negato la Champions League. Con ogni probabilità, il condottiero ex Sampdoria, utilizzerà il suo fidato rombo. Ecco perché, visto che Suso – nonostante gli apprezzamenti del tecnico – è stato messo in vendita per monetizzare, Maldini e Boban continuano l’operazione di pressing per Angel Correa dell’Atletico Madrid. L’argentino sarebbe un’arma molto importante dalla trequarti in poi per gli schemi di Giampaolo. In questo contesto arrivano segnali molto positivi per la società milanese. Innanzitutto dalla volontà del calciatore che ha ribadito ancora una volta la sua preferenza: approdare a Milano. Correa, inoltre, ha rifiutato la proposta del Monaco: i monegaschi hanno messo sul piatto 55 milioni accontento i Colchoneros, il giocatore vuole però solo il Milan. Ora bisognerà trovare l’accordo economico con gli spagnoli, aspetto da non sottovalutare. Al momento, appare (quasi) impossibile, arrivare a Modric, sia per l’ingaggio improponibile, sia perché dovrebbero esserci delle cessioni economicamente vantaggiose.

Intanto l’Atalanta ha messo gli occhi su un senatore come Martin Skrtel: svincolato dopo 3 stagione al Fenerbahce. Il difensore centrale – alle spalle 320 presenze con il Liverpool – porterebbe esperienza e agonismo, sostituendo così Mancini. La Dea continua a monitorare anche Ferrari del Sassuolo, ma la richiesta di 13 milioni è eccessiva per gli orobici. Un’altra pista da tenere sott’occhio è quella che conduce a Hatem Ben Arfa. Il calciatore, via social, ha risposto positivamente ad una fan page dell’Atalanta, che ha postato la foto dell’ex PSG con la maglia nerazzurra.

 

 

 

 

 

error: Content is protected !!
P