News

Cutrone lascia il Milan e abbraccia il Wolverhamton

Dopo dodici anni finisce l’avventura rossonera di Patrick Cutrone. L’attaccante ha abbandonato il ritiro rossonero a Boston dove domani il Milan giocherà l’ultima partita contro il Benfica, per tornare in Italia. Motivo? C’è l’accordo con il Wolverhamton con l’attaccante, ormai ex rossonero, che ha detto si al progetto inglese. Al Milan andranno 18 milioni più bonus. A chiudere positivamente l’operazione, l’agente Jorge Mendes che con la solita maestria è riuscito a mettere d’accordo le parti. L’arrivo di Leao inevitabilmente è destinato a chiudere le porte al 21enne attaccante che dopo una stagione trionfale nel 2018 (all’attivo 28 gol), ha faticato non poco a trovare spazi dopo l’arrivo in rososnero di Piatek. Da qui la decisione di lasciare il Milan. Nei prossimi giorni visite mediche e firma sul nuovo contratto.

 

 

error: Content is protected !!
P